Home / Videogiochi / I migliori videogiochi in uscita a luglio 2014

I migliori videogiochi in uscita a luglio 2014

videogiochi luglio 2014

Arrivata l’estate, si pensa di meno ai videogiochi e di più al sole e al mare. Sono poche le case produttrici di videogames che puntano su questo mese per far uscire qualcuno dei propri lavori, ma nessuna ha deciso di abbandonare i propri fans. Anzi, inaspettatamente qualche buona uscita ci sarà. La dimostrazione che non c’è stagione per i grandi videogiochi è che verso la fine del mese, il 29 ed il 31 luglio per la precisione, usciranno due capolavori molto attesi.

Stiamo parlando di The Last of Us Remastered, la versione rivista del capolavoro The Last of Us, rimasterizzata per PlayStation 4; e di Dragon Trainer 2, un action-adventure ispirato al recente film uscito al cinema e sviluppato su quasi tutte le piattaforme tranne le ultime next-gen.

È indubbio comunque che i mesi estivi siano terreno fertile per i videogiochi portatili, e così luglio si apre con il primo ottimo titolo che sarà Civilization Revolution 2. Il 2 luglio infatti la saga di Civilization per cellulari sbarcherà sui dispositivi Apple per poi arrivare successivamente, anche se non c’è una data precisa, anche su quelli Android, e porterà le sfide epiche della civilizzazione mondiale ad un livello mai raggiunto su un cellulare o un tablet.

Chi dispone di una console portatile invece avrà a disposizione l’intera trilogia di Ratchet & Clank se possiede la PSVita, e Pokemon Art Academy se invece è dotato di 3DS. Per le console domestiche, a parte i titoli già elencati, segnaliamo due uscite interessanti. Per il 3 luglio è infatti atteso il nuovo DLC per Call of Duty: Ghosts, ovvero Invasion, mentre per il 23 ritornerà il simpatico alieno di Oddworld in Abe’s Oddysee New ‘n’ Tasty. Altri titoli minori sono attesi durante il mese per PC e console.

Foto: The Last of Us Remastered su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

recensione far cry 5

Far Cry 5: recensione, pronti per l’Eden’s Gate?

In un'isolata comunità del Montana c'è una setta religiosa non proprio amichevole: riuscirete a portare a casa la pelle?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.