Home / Salute / Medicina / Mal di schiena, i rimedi più efficaci

Mal di schiena, i rimedi più efficaci

rimedi dolore schiena

Il mal di schiena è una patologia sempre più presente negli adulti, e a volte anche nei giovani, del mondo Occidentale. Le cause del mal di schiena possono essere le più svariate perché possono andare dall’obesità alla sedentarietà, da un trauma ad una vera e propria malattia. In questo articolo ci concentreremo sui rimedi più efficaci per far passare o almeno alleviare il mal di schiena, tralasciando eventuali casi di malformazioni, traumi o altre condizioni mediche. Quelli di seguito sono alcuni dei rimedi naturali più popolari che tutti possono provare per alleviare il dolore alla schiena.

Agopuntura: recenti studi pubblicati sulla rivista Spine hanno dimostrato come l’agopuntura sia molto efficace se affiancata alle terapie tradizionali, in particolare per chi soffre di lombalgia. L’agopuntura, quando praticata da un professionista, è in grado di stimolare nel corpo umano le stesse reazioni chimiche che si producono assumendo degli oppioidi, producendo ormoni e donando una sensazione di benessere. Attenzione però a praticarla solo presso strutture professionali.

Massaggi: anche in questo caso, se praticati da degli specialisti, i massaggi possono alleviare la maggior parte dei dolori di schiena, ed anche l’ansia e la depressione associate al dolore cronico. Sono particolarmente indicati durante la gravidanza.

Chiropratica: la chiropratica è la manipolazione della colonna vertebrale per ripristinare la mobilità articolare. Anche in questo caso, è inutile dirlo, è fondamentale che a praticarla sia un medico specializzato. La chiropratica è particolarmente indicata per chi soffre di dolori o lesioni muscolari, infiammazione, rigidità muscolare e lombalgia.

Crema alla capsaicina: la capsaicina potreste averla sentita nominare in ambito alimentare. È infatti contenuta nel peperoncino ed è la sostanza che lo rende piccante. In particolare la capsaicina è il principio attivo del peperoncino, se applicata sulla pelle, contrasta la sostanza P, un neurochimico che trasmette il dolore, provocando un effetto analgesico. Secondo studi pubblicati sul British Journal of Anaesthesia queste creme sono ideali in caso di dolore cronico perché anche se vengono usate per lungo tempo non hanno effetti collaterali.

Vitamina D: il dolore cronico alla schiena può essere sintomo di carenza di vitamina D. È quindi consigliabile assumere integratori di questa vitamina o esporsi al sole ogni volta che è possibile. Se la carenza è grave, la sola esposizione al sole può non bastare.

Erbe antinfiammatorie: la corteccia di salice bianco, l’artiglio del diavolo e altre erbe simili hanno effetto analgesico e riducono l’infiammazione.

Magnesio: il magnesio è già presente nel corpo, ma uno degli effetti della carenza può essere il mal di schiena. Assumere degli integratori può risolvere il problema.

Yoga: lo yoga è una pratica che aumenta la flessibilità del corpo e la forza. Secondo diversi studi pubblicati su Clinical Rheumatology può anche aiutare in caso di mal di schiena. Sullo yoga la scienza è divisa tra scienziati che parlano di efficacia uguale a quella di altre terapie tradizionali e altri che invece sostengono che è ancora più efficace.

Vitamina B12: la carenza di questa vitamina può comportare, oltre al mal di schiena, anche formicolio, irritabilità, disturbi della memoria e depressione. La carenza si nota nelle persone che non mangiano carne o in chi ha qualche malattia del tratto intestinale. Iniezioni, compresse o gel contente B12 possono alleviare alcuni dei problemi che la carenza crea.

Ipnoterapia: conosciuta anche come ipnosi, è una pratica che solo un medico professionista può effettuare. L’ipnoterapia induce uno stato di trance e di profondo rilassamento e concentrazione. Tra i suoi effetti ci può essere il miglioramento dell’umore e la riduzione del dolore cronico.

Meditazione: è stato provato che la meditazione permette di alzare la soglia del dolore di una persona. In alcuni studi clinici è stato dimostrato che effettuare tecniche di meditazione per 8 settimane può portare ad una riduzione del dolore percepito alla schiena.

Tai Chi: il Tai Chi è un’antica arte marziale che prevede movimenti lenti e aggraziati e comprende la meditazione e la respirazione profonda. Pensato per ridurre lo stress, il tai chi è anche in grado di ridurre il dolore cronico in 10 settimane.

Musicoterapia: la musicoterapia è una terapia naturale low-cost che può ridurre alcuni degli effetti dello stress come il  dolore cronico in combinazione con altri trattamenti. Tra i benefici risultano anche il miglioramento degli stati di ansia e depressione.

Fonte: Altmedicine
Foto: Photl

Disclaimer

Potrebbe interessarti anche:

lingua irritata dolorante

Lingua irritata e dolorante: cause e rimedi per bruciore e bolle

La tua lingua è irritata, cosparsa di macchie rosse e ti fa male quando mangi o bevi? Scopri da cosa può dipendere e come alleviare il dolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.