Home / Salute / Bellezza / Ingrassare nonostante la dieta, 8 motivi per cui ciò accade

Ingrassare nonostante la dieta, 8 motivi per cui ciò accade

ingrassare nonostante la dieta

Se per un certo periodo di tempo siete stati a dieta e poi, improvvisamente, avete deciso di smettere, non vi sorprende di certo vedere che la bilancia comincia a segnarvi qualche chilo in più. Lo stesso si può dire quando, dopo mesi di attività fisica, si cominciano a trascorrere le settimane distesi sul divano. Ma se siete a dieta e fate attività fisica, e la bilancia continua a segnarvi lo stesso peso, o peggio ne segna di più, vuol dire che c’è qualcosa che non va. E quel qualcosa che non va non è la bilancia che non funziona più. Forse state facendo inconsapevolmente qualcosa che non aiuta a farvi perdere peso. In questo articolo analizziamo alcuni dei motivi più comuni che annullano tutti i vostri sforzi, facendovi ingrassare nonostante la dieta.

Mancanza di sonno: certamente è l’indiziata numero 1. La mancanza di sonno è collegata al guadagno di peso. Specialmente se si va a letto molto tardi, si è più tentati a consumare degli snack. Anche se sono snack sani, sono sempre calorie in più che, andando a dormire due ore prima, non avreste immesso nel vostro corpo. Un altro motivo per cui la carenza di sonno è collegata all’aumento di peso sono i cambiamenti a livello ormonale che avvengono quando il ciclo giorno/notte viene sballato. Se vi sentite irritabili e sempre più affamati, avete trovato il colpevole.

Stress: il nemico principale del nostro millennio. Quando il corpo o la mente sono sotto pressione, automaticamente entriamo in una specie di “modalità di sopravvivenza”. Il fisico percepisce che c’è qualcosa che non va e produce il cortisolo, ormone dello stress, che incrementa l’appetito e la voglia di cibo spazzatura. Un periodo prolungato di stress può anche sfociare nella sindrome di Cushing che porta il corpo a produrre enormi quantità di cortisolo, gonfiando letteralmente alcune parti del corpo come il collo e il viso.

Antidepressivi: uno degli effetti collaterali degli antidepressivi è l’aumento del peso. Se pensate che la causa possa essere questa, non interrompete di colpo l’assunzione dei medicinali ma prima parlatene con il vostro medico curante. Tra i medicinali che possono avere lo stesso effetto collaterale ci sono anche antipsicotici o quelli contro il diabete, emicrania e per la pressione.

Steroidi: i medicinali contenenti steroidi, come il prednisone, hanno come effetto collaterale noto proprio l’incremento del peso. Ciò è dovuto alla ritenzione idrica e l’incremento dell’appetito. Quando iniziano gli effetti collaterali degli steroidi potreste anche notare la crescita di peli sul viso, sulla pancia, la schiena e il collo. Se li notate, non interrompete subito la terapia ma parlatene con il medico.

Ipotiroidismo: la risposta al mistero potrebbe essere una condizione medica di cui non vi siete ancora accorti. Si chiama ipotiroidismo e consiste nella sottoproduzione di ormoni da parte della tiroide. Per questo motivo il metabolismo rallenta e il peso aumenta. Rivolgersi al medico per le opportune analisi.

Menopausa: se siete in età vicina alla menopausa, non allarmatevi, il problema può essere quello. Molte donne hanno cambiamenti ormonali che comportano un incremento del peso. È perfettamente normale. Inoltre l’età rallenta il metabolismo, e così mangiando gli stessi cibi di quando si avevano 20 anni si guadagna più peso.

Sindrome dell’ovaio policistico: si tratta di un problema comune nelle donne che può venire a qualsiasi età. Questa sindrome comporta la nascita di cisti nelle ovaie che portano a sbilanciamenti ormonali. Può influenzare il ciclo mestruale e comportare il diabete e problemi al cuore. Uno dei sintomi più comuni, oltre all’aumento di peso, è anche la nascita di peluria sul viso e sullo stomaco.

Fumo: smettere di fumare fa bene al corpo, ma fa ingrassare. Recenti studi hanno scoperto che mediamente le persone che smettono di fumare mettono su 4-5 chili grazie ad una sensazione di appetito maggiore.

Fonte: Webmd
Foto: freeimages

Potrebbe interessarti anche:

rimedi smagliature

Smagliature: i rimedi più efficaci, dai cerotti alle fiale

Le smagliature bianche non possono essere eliminate del tutto, ma è possibile renderle meno visibili e prevenire la formazione di altre striature usando i prodotti anti-smagliature. Ecco i rimedi più efficaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.