Home / Sport / Calcio / Convocati Italia Mondiale 2014: i 30 nomi di Prandelli

Convocati Italia Mondiale 2014: i 30 nomi di Prandelli

convocati italia mondiale 2014

Cesare Prandelli ha appena diramato l’elenco dei 30 giocatori che partiranno per il pre-ritiro di Coverciano prima della partenza per il Brasile. La lista comprende 30 nomi, ma nel ritiro di Casa Italia potranno arrivare solo in 23. Ciò vuol dire che 7 di loro verrà lasciato in Italia perché non in perfette condizioni fisiche o perché tecnicamente è meno convincente di qualche altro compagno.

Tra le sorprese spicca la presenza di Pepito Rossi che arriva dall’ennesima stagione travagliata. Delle circa 50 gare disputate dalla Fiorentina lui è sceso in campo in meno della metà a causa dei tanti guai fisici che gli sono capitati. È tornato valido e arruolabile meno di due settimane fa ed ha disputato negli ultimi tempi solo una partita e mezza. Certo, quando sta bene è devastante con la sua velocità e la capacità di inserimento, tiro e assistenza ai compagni, ma non si può rischiare di portare in Brasile, in una competizione in cui si gioca ogni 3 giorni, un calciatore dalle gambe così fragili. Prandelli lo proverà nelle prossime due settimane, e se non lo troverà almeno al 90% della forma lo taglierà dalla lista definitiva.

Tra i convocati Italia più interessanti c’è Antonio Cassano che quest’anno con il Parma è tornato a giocare ai massimi livelli e che sicuramente si giocherà il posto proprio con Rossi, oppure con Insigne; ma anche l’esterno del Verona ex della Fiorentina Romulo, brasiliano di nascita ma italiano di origine, che con la maglia azzurra non ha mai giocato, ma che è convocabile per il Mondiale. Prandelli lo ha convocato tra i 30, ma difficilmente deciderà di portarlo in Brasile, a meno che le condizioni di qualche altro esterno come Maggio e De Sciglio, anche loro provenienti da diversi guai fisici, non lo convinceranno. Sorprende anche la convocazione di Darmian, sul quale evidentemente Prandelli crede molto.

A nostro avviso gli unici certi di un posto sull’aereo che porta in Brasile, fatti salvi infortuni dell’ultimo minuto, sono Buffon, Bonucci, Chiellini, Barzagli, Pirlo, Marchisio, De Rossi, Verratti, Candreva, Cerci e Balotelli, con ottime possibilità anche per Immobile, Thiago Motta, Abate, Maggio e De Sciglio. Questi i 30 convocati Italia:

Portieri: Buffon (Juventus), Perin (Genoa), Sirigu (Paris Saint Germain), Mirante (Parma)

Difensori: Abate (Milan), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Darmian (Torino), De Sciglio (Milan), Maggio (Napoli), Paletta (Parma), Pasqual (Fiorentina), Ranocchia (Inter)

Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Motta (Paris Saint Germain), Parolo (Parma), Pirlo (Juventus), Romulo (Verona), Verratti (Paris Saint Germain)

Attaccanti: Balotelli (Milan), Cassano (Parma), Cerci (Torino), Destro (Roma), Immobile (Torino), Insigne (Napoli), Rossi (Fiorentina).

Il taglio da 30 a 23 elementi dovrà avvenire entro il 2 giugno prossimo. La partita di esordio al Mondiale è prevista per la mezzanotte tra il 14 ed il 15 giugno, ora italiana, contro l’Inghilterra.

Potrebbe interessarti anche:

gironi mondiali 2018

Gironi Mondiali 2018: tutti i gruppi che si affronteranno in Russia

Tutto facile per Russia e Germania, insidiosi i gruppi di Inghilterra, Spagna e Brasile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.