Home / Videogiochi / Castlevania: Lords Of Shadow 2, i trucchi

Castlevania: Lords Of Shadow 2, i trucchi

trucchi castlevania

Castlevania: Lords Of Shadow 2 è uscito di recente e per questo ancora i trucchi scoperti sono pochi. Ma qualcosa siamo riusciti a trovarla. Quello che andremo ad indicare di seguito si intende come funzionante su Xbox 360, PC e PlayStation 3, salvo diverse indicazioni.

Menu cheat (solo console): nella schermata in cui compare la scritta “premere il tasto Start” appena dopo il caricamento del gioco, premere due volte su, due volte giù, una volta sinistra, destra, sinistra, destra, B (o cerchio) e A (o X per PS3). A questo punto si sarà sbloccato il menu cheat che contiene alcune opzioni speciali come la possibilità di giocare in modalità Dio. Nota: sbloccare questo menu bloccherà automaticamente l’ottenimento dei trofei, quindi è consigliabile prima finire di ottenere i trofei e poi sbloccarlo.

Riferimento a Game of Thrones: nella serra, appena dopo aver sconfitto il fratello di Pan, posizionarsi davanti al suo cadavere. Direttamente dietro di voi ci sarà una statua su un piedistallo. Notate che la parte bassa è inserita in un basamento che si rivela una vasca, e dietro di essa c’è un soldato morto con in mano un diario con su scritto “Company of Eddard S.”. Il testo poi menziona “il povero Re Robert” come il capitano di Eddard, chiaro riferimento al Trono di Spade.

Sbloccare New Game+: finire il gioco a qualsiasi livello di difficoltà.

Sbloccare la difficoltà “Principessa delle Tenebre”: finire il gioco a qualsiasi livello di difficoltà, questo è un ulteriore livello ancora più difficile.

Sbloccare i vestiti di Snake: una volta terminato il gioco la prima volta, andare nel menu “Extra”. Qui si troveranno il Solid Eye e la Bandana che appartengono al personaggio di Snake di Metal Gear Solid.

Foto: Castlevania su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

football manager 2019

Football Manager 2019: i migliori talenti sotto il milione di euro

Talenti giovani nel calcio ce ne sono tanti, ma quando non c'è un grande budget bisogna affidarsi ai potenziali campioni low-cost.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.