Home / Salute / Alimentazione / Menopausa, rimedi naturali per alleviare i sintomi

Menopausa, rimedi naturali per alleviare i sintomi

rimedi naturali menopausa

La menopausa porta con sé tutta una serie di sintomi fastidiosi. Raramente si tratta di problemi gravi, ma comunque la qualità della vita ne risente. Per questo la natura ci viene incontro con alcuni rimedi naturali per alleviare i sintomi. Scopriamo quali sono:

Cimicifuga racemosa: questa pianta, e più precisamente la sua radice, si può trovare sintetizzata in alcuni integratori. Tra le sue funzioni è ottima per alleviare le vampate di calore, ma non può essere assunta da chi ha problemi di fegato.

Semi di lino: molto comuni da trovare, i semi di lino hanno una serie infinita di proprietà benefiche, non solo per chi è in menopausa. Tra le sue proprietà c’è anche quella di bilanciare gli ormoni femminili che, di conseguenza, possono sia alleviare le vampate che ridurre la sudorazione notturna.

Calcio: come qualsiasi mamma sa, il calcio è fondamentale nella dieta dei propri figli per rafforzare le ossa. Ma lo è anche quando si è in là con l’età per evitare l’osteoporosi. Il calcio si assume attraverso latte e latticini, ma anche attraverso i legumi. Le donne sopra i 50 anni ne devono assumere almeno 1.200 mg al giorno. Meglio assorbirlo dal cibo, ma se non si riesce, è possibile anche prendere degli integratori.

Vitamina D: questa vitamina è la più economica di tutte perché viene sintetizzata dal corpo quando viene esposto al sole. Per le ossa è importante quanto il calcio, e lo diventa ancor di più per chi non può assorbire il calcio per qualche condizione medica. Se vivete in posti con poco sole, è possibile assumerla anche attraverso integratori ed alcuni alimenti come pesce (in particolare il merluzzo), uova, latticini e verdure a foglia verde.

Batata selvatica: molto simile alle patate, può essere sia mangiata che assunta attraverso pillole o creme. Si tratta di un’ottima alternativa alla terapia ormonale tipica durante la menopausa. I suoi composti sono simili al progesterone e agli estrogeni, ma non hanno gli stessi effetti su tutte le persone.

Ginseng: il ginseng, pianta Orientale che ormai da noi è diventata “di casa”, è un ottimo rimedio contro il malumore. Migliora anche il sonno mentre alcuni ricercatori sostengono che possa alleviare anche le vampate, ma non ci sono sufficienti prove scientifiche a sostegno di questa tesi.

Erba di San Giovanni: anche questa erba può migliorare l’umore, specialmente quando si soffre di depressione lieve. In particolare, quando combinata con la Cimicifuga racemosa, può permettere di tenere sotto controllo gli sbalzi d’umore durante la menopausa.

Soia: anche se gli studi scientifici in merito non sono ancora soddisfacenti, pare che una dieta a base di soia possa avere degli effetti sulle vampate di calore in quanto gli alimenti a base di soia contengono fitoestrogeni, cioè composti simili agli estrogeni presenti nelle piante, che così bilanciano gli squilibri tipici della menopausa.

Fonte: Webmd
Foto: Sxc

Potrebbe interessarti anche:

frutta secca nella dieta

Come inserire la frutta secca nella dieta senza ingrassare

La frutta secca nella dieta ha tanti benefici e non fa ingrassare, a patto di rispettare questi semplici consigli per tagliare le calorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.