Home / Attualità / Auto / Nissan Leaf in Italia con sconto da 5000 euro più IVA

Nissan Leaf in Italia con sconto da 5000 euro più IVA

nissan leaf

La Nissan Leaf registra un forte sconto per chi l’acquisterà entro il 30 aprile in Italia. Se stavate pensando di acquistare un’auto elettrica, forse questo è il momento giusto. Lo Stato, a differenza degli altri Paesi, ancora non fa partire gli incentivi per acquistare le auto elettriche, e così la casa produttrice giapponese ha deciso di fare da sola ed ha approvato un piano di incentivi per permettere di acquistare la Nissan Leaf, in due modalità diverse, pagandola 5000 euro più IVA in meno.

L’offerta è iniziata lo scorso 1° aprile e durerà fino alla fine del mese. Prevede che la Leaf possa essere venduta in due versioni, o quella tradizionale al prezzo di 24.590 euro, oppure quella Flex che costa 18.650 euro ma prevede un affitto per il noleggio della batteria che costa 79 euro al mese. Inoltre la Nissan permette di far acquistare le sue Leaf anche a rate di 24 mesi che permettono di rimborsare solo una parte del costo totale dell’auto, per poi far decidere, alla scadenza dei due anni, se riscattare il mezzo o restituirlo.

Anche se il mercato delle auto elettriche sta registrando incrementi di vendite in tutto il mondo, in Italia stenta ancora. Lo scorso anno ne sono state vendute poco più di duecento, e l’incidenza sul mercato nazionale è stata di appena lo 0,06%. I motivi sono tanti: prezzo elevato (anche se adesso si stanno cominciando ad abbassare), poca affidabilità per quanto riguarda l’autonomia visto che le auto elettriche hanno un’autonomia inferiore e tempi di ricarica lunghi, ma anche inefficienza della rete nazionale di ricarica dato che ancora troppo poche sono le colonnine di ricarica pubbliche nel nostro Paese, concentrate per lo più nelle grandi città del Nord o al massimo a Roma, ma praticamente inesistenti al Sud.

Tra queste però la Leaf risulta senza dubbio, se non la migliore, uno dei modelli più affidabili. Tornando all’offerta, va detto che il modello in questione è dotato di un motore elettrico da 80 kW che permette una velocità massima di 144 km/h, ed ha una batteria da 380 V che permette un’autonomia di 199 km che si ricarica in 4 ore. Come tutte le auto elettriche ha dalla sua la possibilità di non pagare il bollo, di ricevere sconti sull’assicurazione, e soprattutto di entrare nelle Ztl e di circolare liberamente nelle giornate di blocco del traffico grazie alla capacità di non emettere nemmeno un grammo di CO2.
Foto: Nissan Leaf su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

patente C

I requisiti necessari per il rinnovo della patente C

La patente C è obbligatoria per i conducenti che guidano mezzi pesanti, ecco come rinnovarla in base all'età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.