Home / Videogiochi / Visori per videogiochi, la sfida PlayStation-Xbox si sposta sui nuovi device

Visori per videogiochi, la sfida PlayStation-Xbox si sposta sui nuovi device

visore videogiochi

La sfida tra la PlayStation e la Xbox, alias Sony-Microsoft, continua sul mercato dei videogiochi del futuro. Dopo essersele date a colpi di console, poi di dispositivi di movimento, adesso siamo ai visori per la realtà virtuale. A lanciare la sfida per prima è stata la Oculus VR, una società esterna e indipendente che ha realizzato l’ormai famoso Oculus Rift, il primo visore per videogiochi (e non solo) arrivato sul mercato. Ma adesso, essendo stato realizzato solo per PC, le due case produttrici ne vogliono realizzare uno tutto loro. Ci riusciranno? Vediamo a che punto sono i lavori.

Project Morpheus

Proprio ieri Sony ha presentato il suo progetto. Per adesso è ancora un prototipo, non ha una forma ben definita né addirittura un nome, ma almeno è qualcosa di concreto che qualcuno ha già provato. Per adesso viene chiamato con il suo nome in codice, Project Morpheus, e a guardarlo assomiglia molto all’Oculus Rift. Il visore Sony, pensato per essere compatibile per adesso solo con la PlayStation 4, è dotato di due schermi LCD da 5 pollici, uno per occhio, e si indossa come un casco. Possiede delle casse dolby sorround e la risoluzione è 1920xRGBx1080, 960xRGBx1080 per occhio a 1080 pixel.

Il dispositivo comprende tutti gli ultimi ritrovati della tecnologia moderna come l’eye-tracking (il rilevatore del movimento degli occhi, in modo da spostare la visuale a seconda di come si muovono gli occhi), il motion tracking, che è come l’eye-tracking ma comprende anche il resto del corpo, e poi accelerometro e giroscopio per fare in modo che il personaggio nel gioco segua i movimenti della testa. Inoltre il dispositivo funzionerà in sincrono con il PlayStation Move ed il rilevatore di movimento della PlayStation (la PS Camera).

Il dispositivo di Microsoft invece per adesso rimane un mistero. La casa americana non si è ancora espressa in merito, ma dagli ambienti a lei vicini trapela che la presentazione del suo visore per videogiochi per Xbox One è molto vicina. Secondo le indiscrezioni dovrebbe somigliare molto all’Oculus Rift che, rispetto al Morpheus, è leggermente più grande, ha schermo OLED, un angolo di visione maggiore ma non ha le casse, ed anziché interagire con la webcam del PC dovrebbe farlo con il Kinect della console. Gli inventori dell’Oculus Rift hanno sempre negato che la loro invenzione sbarcherà sulle piattaforme da gioco. Ma non è detto che Microsoft non possa produrre un device praticamente identico.

Foto: Sony

Questo articolo ti è stato utile? Condividilo per aiutarci a scriverne altri, grazie!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Potrebbe interessarti anche:

the sims 4 console

The Sims 4 console: trucchi e codici per PS4 e Xbox One

The Sims 4 è uscito su console! Ecco tutti i trucchi per PlayStation 4 e Xbox One.

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.