Home / Salute / Bellezza / Dieci modi per prendersi cura della pelle di un uomo

Dieci modi per prendersi cura della pelle di un uomo

curare la pelle maschile

La pelle di un uomo è proverbialmente più dura rispetto a quella di una donna, ma non è detto che debba essere meno delicata. Rossori, irritazioni, per non parlare delle malattie, possono capitare ugualmente ad un uomo, e per questo, anche se la pelle maschile è meno sensibile, ha comunque bisogno di alcune attenzioni. In questo articolo vi segnaliamo 10 modi per prendersi cura della pelle di un uomo.

1 – Acqua calda, non bollente. Che la usiate sotto la doccia o solo per sciacquarvi il viso, l’acqua non dev’essere mai troppo bollente perché altrimenti si rischia di rendere la pelle secca, a scaglie o irritata. Più è calda l’acqua e più gli oli della pelle vengono lavati via. Lo stesso vale anche per le docce troppo lunghe, l’ideale è meno di 5 minuti.

2 – Idratazione. Chi l’ha detto che le creme idratanti sono roba da donne? Così come le donne usano le creme per evitare le rughe, gli stessi prodotti possono andar bene anche per la pelle dei loro compagni. Più è secca la pelle e più dev’essere pesante la crema, quindi se non avete grossi problemi di disidratazione, può bastare anche un gel idratante.

3 – Detergente al posto del sapone. Quando si hanno problemi di pelle il sapone può essere devastante. Meglio scegliere dei detergenti appositi rispetto al normale sapone per le mani. Può anche essere utile cercare detergenti che contengano uno o più dei seguenti ingredienti se la pelle è secca: ceramide, glicerina, olio di girasole o di soia. Se la pelle è invece grassa, molto oliosa, meglio cercare ingredienti antibatterici come limone, olio di tea tree o eucalipto. Inoltre questi detergenti possono anche deodorare la pelle.

4 – Ammorbidire la pelle prima della rasatura. Per evitare irritazioni e graffi, bisogna fare in modo che la pelle sia più morbida. L’ideale è radersi dopo una doccia calda perché i pori si allargano e rendono la pelle naturalmente più morbida; in alternativa si può provare con del gel da barba o con qualche schiuma ammorbidente.

5 – Dopobarba senza alcool. L’alcool irrita la pelle, dunque dopo la rasatura meglio usare un prodotto che non lo contenga come per esempio un gel o una crema.

6 – Non sfregare il viso. Quando si ha il viso bagnato, meglio usare un asciugamanto appoggiandolo sul volto piuttosto che sfregarlo. Specialmente per le pelli più sensibili, sfregare può irritarle.

7 – Leggere le etichette prima di comprare i prodotti. Anche se non capite molto di quello che c’è scritto sulle confezioni, sono pochi gli aspetti da tenere a mente. Cercate ad esempio parole come “non comedogenico” che significa che non provoca punti neri o brufoli; “senza alcool” o “alcohol-free”, oppure “antiossidante” o con qualche vitamina, il che significa che ha delle vitamine che possono aiutare con la riparazione della pelle.

8 – No ai profumi. Se avete la pelle sensibile, evitate i profumi che possono irritare la pelle o seccarla. Meglio le lozioni profumate e i detergenti citati prima.

9 – Proteggersi dal sole. La maggior parte delle macchie e delle irritazioni della pelle derivano dall’esposizione prolungata al sole. Quando ci si espone è sempre bene proteggersi con una crema solare o una crema idratante sufficientemente forte, a seconda di quanto è caldo il sole. Anche in questo caso è consigliabile leggere l’etichetta e preferire quelle dove compare la scritta “ad ampio spettro” perché significa che protegge da diversi tipi di raggi.

10 – Rasoi elettrici. Oggi i rasoi elettrici sono alla portata di tutte le tasche, dunque è meglio preferire questi alle classiche lame o rasoi manuali. I vecchi metodi infatti, oltre ad irritare la pelle e creare microtraumi, rischiano anche di far incarnare il pelo. In particolare in zone delicate come quelle intime. I rasoi elettrici invece evitano tutti questi disagi.

Fonte: Webmd
Foto: Sxc

Potrebbe interessarti anche:

rimedi smagliature

Smagliature: i rimedi più efficaci, dai cerotti alle fiale

Le smagliature bianche non possono essere eliminate del tutto, ma è possibile renderle meno visibili e prevenire la formazione di altre striature usando i prodotti anti-smagliature. Ecco i rimedi più efficaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.