Milan in vendita? Stavolta lo afferma Bloomberg

di Onofrio Marco Mancini
2 commenti

bloomberg milan

Sono anni che si vocifera di una possibile cessione del Milan, ma poi tutte le trattative, reali o presunte che siano, si sono risolte con un nulla di fatto. Prima o poi però sarà la volta buona. Se sia questa è presto per dirlo, ma fatto sta che quando entrano in campo alcuni degli operatori più autorevoli a livello internazionale è il caso perlomeno di prestare attenzione. A lanciare la bomba questa mattina è stato Bloomberg, uno dei quotidiani finanziari più importanti del mondo, il quale ha affermato di aver verificato e trovato almeno tre fonti pronte a confermare le intenzioni di Berlusconi di vendere la società rossonera.

Tra queste la più autorevole è la banca d’affari francese Lazard che, tra le altre cose, ha avuto un ruolo fondamentale nella cessione dell’Inter a Thohir. Secondo Lazard infatti, Berlusconi sarebbe talmente intenzionato a cedere la squadra che avrebbe dato l’autorizzazione ad inviare materiale informativo a potenziali acquirenti interessati ad entrare in società o a rilevarla del tutto.

Dopotutto non è un mistero che l’ex Premier voglia sbarazzarsi del Milan. Costi troppo alti, poco tempo da dedicare ad una squadra che quando lui è presente ha una marcia in più, ma quando non c’è si perde per strada, ed inoltre la società ha sempre meno un carattere famigliare visto che le sue figlie, Barbara e Marina, spingono da anni per la cessione, ed ora Barbara è anche rimasta “scottata” dalle polemiche interne con Galliani tanto che si occupa solo del lato-marketing della squadra.

Ma chi sarebbe interessato ad acquistare il Milan? Per adesso è difficile individuare potenziali acquirenti, quel che è certo è che non saranno italiani. Da qualche anno Berlusconi va a caccia di potenziali clienti in Medio Oriente per speare che degli sceicchi possano fare del Milan il nuovo PSG, ma non è escluso qualche altro acquirente asiatico ma non arabo, oppure americano. La Fininvest per adesso smentisce qualsiasi trattativa, ma se davvero entrassero in cassa i 688 milioni di euro del valore della società (valutazione Forbes), le cose potrebbero decisamente cambiare.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche

2 commenti

Milan ai cinesi: i dettagli della trattativa 11 Maggio 2016 - 09:43

[…] Berlusconi solo presidente onorario. Cambia dunque la politica di Berlusconi che fece saltare la trattativa con Mister B (Bee Taechaubol) perché gli voleva cedere prima il 51% e poi una quota di minoranza. La cordata […]

Rispondi
Elenco dei potenziali acquirenti del Milan - M'informo 7 Marzo 2014 - 09:06

[…] Milan in vendita? Stavolta lo afferma BloombergPubblicato 1 giorno fa […]

Rispondi

Lascia un commento