Olimpiadi invernali, Zoeggeler fa il record: 6 medaglie in 6 edizioni

di Paola Pagliaro
1 commenti

armin zoeggeler

Non passerà alla storia come il più forte atleta di tutti i tempi, ma Armin Zoeggeler, a suo modo, entra nella storia delle Olimpiadi. Mai nessuno era riuscito a partecipare a 6 edizioni e a strappare una medaglia tutte le volte. Ci è riuscito anche questa volta l’altoatesino che in sella al suo slittino ha conquistato ieri il bronzo dopo i due ori di Salt Lake City e Torino, l’argento di Nagano e gli altri due bronzi di Lillehammer e Vancouver.

Zoeggeler si fa anticipare sul podio da un tedesco e da un russo, distanziati di un secondo circa, ma ciò che conta è che nessuno riuscirà a fare meglio di lui in quanto a medaglie. Peccato solo che, visti i 40 anni appena compiuti, è molto probabile che questa sia stata la sua ultima discesa, almeno per quanto riguarda le Olimpiadi.

Sono cominciate bene le Olimpiadi Invernali di Sochi 2014 per gli azzurri che nei primi due giorni hanno già ottenuto due medaglie. Oltre a quella di Zoeggeler siamo riusciti a strapparne anche un’altra, quella di Innerhofer nella discesa: argento. Un argento che assomiglia tanto all’oro visto che il distacco dal primo, l’austriaco Mayer, è stato un’inezia, appena 6 centesimi. Il risultato ad ogni modo vale quanto un oro visto che Innerhofer era arrivato a questa gara dopo un’annata tremenda costellata da infortuni e problemi alla schiena. Per lui si tratta della prima medaglia olimpica, ma di certo non la prima in assoluto dato che ai Mondiali ha già collezionato medaglie di tutti i tipi.

Abbastanza bene anche gli altri italiani che però non sono saliti sul podio. Peter Fill è arrivato settimo, Dominik Paris undicesimo. I colori azzurri restano vividi e sembrerebbe che il movimento sciistico italiano sia decisamente rinato dopo oltre un decennio di buio. E oggi aspettiamo l’assegnazione di nuove medaglie in Super Combinata, Short Track, Pattinaggio di Velocità, Biathlon e Freestyle. Il medagliere, dopo due giorni dall’inizio dei giochi, vede in testa la Norvegia con 7 medaglie (di cui 2 ori), seguita da Olanda e Stati Uniti.

Foto: Wikipedia

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche

1 commenti

Sochi 2014, il medagliere italiano - M'informo 15 Febbraio 2014 - 11:00

[…] nel vivo con le finali delle discipline più importanti. Gli italiani, che erano partiti bene con due medaglie nei primi tre giorni, hanno rallentato e tra una caduta ed una prestazione poco esaltante, alla fine non hanno più […]

Rispondi

Lascia un commento