Home / Sport / Tennis, sorpresa agli Australian Open: vincono Wawrinka e le italiane

Tennis, sorpresa agli Australian Open: vincono Wawrinka e le italiane

wawrinkaChiunque ami il tennis non poteva augurarsi un 2014 migliore. Mentre il 2013 ha visto sempre i soliti noti dominare i tornei (Serena Williams tra le donne e Nadal e Djokovic tra gli uomini), il nuovo anno vede invece interessanti sorprese. La più inaspettata è stata senza dubbio la vittoria di Stanislas Wawrinka, numero 8 del mondo, che è salito agli onori della cronaca prima per aver fatto fuori nientemeno che Djokovic nei quarti di finale, poi Berdych in semifinale e nell’ultima gara, una lunghissima gara, Rafa Nadal.

La gara è stata dominata dallo svizzero sin dall’inizio, come dimostrano i punteggi 6-3 6-2 nei primi due set. Nel secondo set però Nadal accusa problemi alla schiena, esce dal campo, e quando rientra chiede continui massaggi. Rallenta il ritmo e, dopo aver perso il secondo set, queste continue interruzioni mandano in confusione Wawrinka che finisce con il perdere il terzo set. Per sua fortuna l’attimo di sbandamento passa e nel quarto set riesce a centrare la vittoria.

Le sorprese non sono mancate nemmeno tra le donne, anche se a vincere è sempre un nome importante. L’Australian Open tra le donne è infatti portato a casa da Na Li, la tennista cinese che negli ultimi anni si è ritagliata uno spazio importante nell’Olimpo del tennis. I grandi nomi cedono tutti molto presto. La Williams si fa buttare fuori agli ottavi di finale dalla Ivanovic. Nello stesso turno rimangono fuori la Jankovic e la Sharapova. La nostra Pennetta si fa eliminare nei quarti proprio da Na Li che continuerà il suo torneo sensazionale senza grossi patemi fino in finale quando batte la Cibulkova, la sorpresa del torneo, con due comodi set finiti 7-6 e 6-0.

Ma c’è anche un pezzo d’Italia in questi Australian Open. Ce lo portano le due migliori tenniste nel doppio del mondo, Errani e Vinci, che in finale battono la coppia Makarova-Vesnina in tre set. Probabilmente hanno faticato anche troppo visto il loro migliore ranking, ma l’importante è alzare al cielo il trofeo.

Foto: Wawrinka su Wikipedia

Potrebbe interessarti anche:

olimpiadi 2016

Olimpiadi 2016: le possibili medaglie italiane a Rio

I giochi di Rio de Janeiro vedranno italiani sul podio? Ecco le discipline dove abbiamo maggiori speranze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.