Home / Ambiente / Vivere a basso impatto / Auto elettriche, le più attese del 2014

Auto elettriche, le più attese del 2014

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

auto elettriche

Il 2014 sarà l’anno dell’auto elettrica? A guardare alcuni Paesi come la Norvegia pare di sì, ma in Italia il dibattito stenta a decollare. Le vendite piano piano stanno aumentando anche nel nostro Paese, e magari con l’arrivo di modelli nuovi e sempre più tecnologici anche l’Italia potrà avere il suo boom di auto elettriche. Non possiamo mettere la mano sul fuoco dicendo che accadrà quest’anno, ma non lo si può escludere. Per adesso elenchiamo i modelli più attesi del 2014.

Probabilmente quella che ha attratto le maggiori attenzioni è la BMW i3, una delle berline elettriche più grandi in circolazione, la quale ha destato interesse perché rientra nell’elenco delle auto dell’anno, insieme alla Tesla Model S. Probabilmente quest’anno saranno questi due modelli a dividersi la scena internazionale dell’auto elettrica, grazie in particolare all’esordio sul mercati asiatici. Nel frattempo la i3 viene lanciata sul mercato italiano, ed il prezzo di lancio super scontato è di 36.499 euro che, per la tecnologia ed il tipo di auto, è veramente poco. La BMW i3 raggiunge una velocità massima di 150 km/h, una rarità per le auto elettriche, mentre come autonomia è nella media, ovvero 160 km.

Rimanendo in Europa bisogna segnalare la E-Golf e la E-Up, entrambe del gruppo Volkswagen, le quali hanno le seguenti caratteristiche: 140 km/h e 190 di autonomia la prima, 130 km/h e 160 la seconda. Il prezzo va dai circa 40 mila della E-Golf ai circa 27 mila della E-Up. La risposta della Mercedes è rappresentata dai diversi modelli di Smart elettrica che lancerà quest’anno: For Two, For Four e Fourjoy, le quali sono più citycar delle concorrenti della Volkswagen.

Saltiamo dall’altra parte dell’oceano (visto che né le francesi né la Fiat hanno intenzione di lanciare nuovi modelli elettrici in Italia), e sbarchiamo negli Stati Uniti dove alla Tesla Model S che ha esordito sul mercato italiano negli ultimi mesi del 2013 seguirà la Model X, l’attesissima “nuova generazione” di elettrica. Parliamo di nuova generazione perché permetterà alla categoria SUV di esordire nel mondo dell’elettrico, portando a potenze e livelli di sicurezza mai visti. Purtroppo vedremo nelle concessionarie questo modello solo a fine anno e dunque alcuni particolari, come il prezzo, non sono ancora noti. La sua eccezionalità sarà l’autonomia visto che il modello base raggiunge, secondo le stime, i 340 km, mentre nel modello da 85 Kw/h il range arriva a toccare i 430 km.

Restando negli USA, altri modelli da tenere d’occhio sono la Ford Focus Electric (costo intorno ai 40 mila euro) e la Chevrolet Spark EV (25 mila), mentre dal Giappone arriva la nuova e-NV 2000 che è un van commerciale elettrico con un’autonomia mai vista, capace di essere guidato per due giorni di fila; mentre è attesissimo il modello aggiornato di Leaf, l’auto elettrica più venduta al mondo, più potente e con maggiore autonomia (200 km). Il prezzo in Italia oscillerà dai 25 ai 36 mila euro, ma se acquistata entro il 31 gennaio è valida la promozione ad appena 19.996 euro.

Foto: Flickr

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments