Home / Sport / Calcio / Coppa Italia: ok Milan e Napoli, il Siena umilia il Catania

Coppa Italia: ok Milan e Napoli, il Siena umilia il Catania

coppa italia 2012/2013

Prove di Serie B per il Catania. La squadra di De Canio, che già in campionato non se la sta passando benissimo, perde molto pesantemente contro il Siena ed esce dalla Coppa Italia. I toscani invece, che in Serie B sono appena a metà classifica, restano l’unica squadra della serie cadetta ad approdare ai quarti di finale della coppa nazionale. Tra martedì e mercoledì si sono disputate le ultime 4 partite degli ottavi, dopo quelle della scorsa settimana, e dunque adesso il quadro dei quarti è completo.

La sorpresa di giornata è senza dubbio la vittoria del Siena che segna 4 gol al Massimino di Catania. Sembrava facile per i siciliani che passano subito in vantaggio con Leto, ma poi forse si adagiano sugli allori e subiscono un’inaspettata rimonta. Ad avviarla è l’ex Paolucci, e alla fine le reti subite saranno quattro. Quel che fa più male però è la contestazione da parte del pubblico, stanco di una stagione che peggio non poteva andare, tanto da ottenere la testa di De Canio che viene esonerato nella notte dopo appena tre mesi.

Tutto più semplice per le big del campionato italiano. Il Milan passeggia, com’era prevedibile, sullo Spezia. Questa era l’occasione giusta per provare i nuovi, come Honda che andrà anche in gol, e chi ha giocato poco finora come Pazzini, fondamentale vista la cessione di Matri alla Fiorentina. E questi due giocatori non hanno deluso le aspettative. A conferma che però la stagione del Milan non fila liscia c’è la rete subita dagli avversari nel finale a risultato già acquisito.

Con lo stesso risultato passa anche il Napoli sull’Atalanta, ma in una partita che fila via meno liscia. I bergamaschi infatti passano in vantaggio e per ottenere la rimonta Benitez è costretto a mandare in campo due giocatori che avrebbe preferito far riposare come Higuain e Hamsik. Alla fine però questo azzardo lo premia ed il Napoli segna tre reti e passa il turno. Nella gara di martedì invece la Lazio batte il Parma 2-1 con il gol vittoria di Perea allo scadere dopo che per quasi tutta la partita il punteggio era rimasto in parità.

I quarti di finale della Coppa Italia, che si disputeranno il 21, 22, 23 e 29 gennaio, vedranno affrontarsi Roma-Juventus, Milan-Udinese, Fiorentina-Siena e Napoli-Lazio.

Potrebbe interessarti anche:

gironi mondiali 2018

Gironi Mondiali 2018: tutti i gruppi che si affronteranno in Russia

Tutto facile per Russia e Germania, insidiosi i gruppi di Inghilterra, Spagna e Brasile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.