Home / Salute / Medicina / Dolore al seno sinistro o destro e cancro, cause e sintomi preoccupanti

Dolore al seno sinistro o destro e cancro, cause e sintomi preoccupanti

dolore al seno sinistro

Il dolore al seno sinistro così come il dolore al seno destro è molto comune e raramente è il sintomo di una patologia grave. Spesso ci si interroga sulla relazione tra il dolore al seno sinistro o destro e il cancro al seno, allarmandosi inutilmente quando il seno è gonfio e dolorante o quando si avvertono delle fitte ad uno dei seni o ad entrambi.

Come riporta Nationalbreastcancer.org, nella maggioranza dei cani il dolore al seno sinistro o destro raramente è il sintomo di un cancro al seno. Le cause del dolore al seno sinistro o destro sono in gran parte di natura benigna, dovute a cambiamenti nei livelli ormonali. Tra le cause più comuni del dolore al seno sinistro figurano infatti:

1. la pubertà;

2. la sindrome premestruale e il ciclo stesso;

3. la gravidanza, in special modo nel primo trimestre;

4. la maternità che può causare mastite, un’infiammazione dovuta all’allattamento e al cattivo drenaggio del latte materno nei dotti. Se non curata, la mastite da allattamento può causare infezioni.

5. Menopausa.

A volte il dolore al seno è causato dalla mastopatia fibrocistica, la presenza di un tessuto mammario grumoso che provoca dolore in alcuni giorni del mese. Questi grumi e i loro cambiamenti di consistenza possono causare dolore, in special modo prima del ciclo quando diventano più sensibili e molli. I noduli non sono necessariamente legati al cancro al seno, poiché sono riempiti di liquido e non di cellule. Non esiste una cura per questa patologia, ma limitando i cibi che causano infiammazione, come grassi idrogenati e grassi animali, assumendo un analgesico e in alcuni casi aspirando il liquido, si può trovare un certo sollievo al dolore al seno. Dopo la menopausa i sintomi tendono ad alleviarsi.

Attenzione anche ai farmaci. Alcuni medicinali possono causare dolore al seno, tra questi figurano l’antipertensivo metildopa, il principio attivo spironolattone, alcuni diuretici, l’anadrol, la clorpromazina. Il dolore al seno è presente anche in caso di cancro al seno infiammatorio, ma in questo caso si manifestano anche altri sintomi correlati. In alcuni casi il cancro al seno può causare dolore ma generalmente i tumori cancerosi non provocano dolori al seno. Dovete contattare il medico se notate, oltre al dolore al seno, uno di questi sintomi:

1. perdite chiare o di sangue dal capezzolo;

2. la comparsa di un nuovo nodulo insieme al sopraggiungere delle fitte dolorose, nodulo che non scompare dopo la fine del ciclo;

3. un dolore al seno persistente ed inspiegabile;

4. segni di un’infezione al seno, tra cui arrossamento, formazione di pus e comparsa di febbre.

Fonte: When is breast pain correlated with breast cancer? – National Breast Cancer Foundation
Foto: © Thinkstock

Disclaimer

Potrebbe interessarti anche:

pelle arrossata per il sudore prurito

Pelle arrossata per il sudore e prurito: i rimedi più efficaci

Hai la pelle arrossata per il sudore? Il prurito dopo aver sudato non ti dà pace? Ecco i rimedi naturali più efficaci consigliati dai dermatologi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.