Home / Sport / Calcio / Coppa Italia, ai quarti sarà Juve-Roma, fuori l’Inter

Coppa Italia, ai quarti sarà Juve-Roma, fuori l’Inter

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

coppa italia 2012/2013

Cominciano a delinearsi i quarti di finale della Coppa Italia 2014. Una coppa che non vedrà più in campo l’Inter. I nerazzurri, forti di un discreto gioco in campionato, speravano di approfittare di una delle squadre più in crisi del torneo, l’Udinese. I friulani stanno vivendo la loro peggiore stagione degli ultimi dieci anni, ed il turn-over che teneva fuori Di Natale faceva pensare ad una passeggiata per la squadra di Mazzarri. Invece i rincalzi dei bianconeri vanno meglio dei titolari, mentre quelli dei nerazzurri non danno l’effetto sperato.

Il migliore in campo è a sorpresa Maicosuel che è in procinto di essere ceduto, ma decide di lasciare un buon ricordo di sé a Udine con il gol-partita ed una prestazione da dieci e lode. Da solo fa impazzire la difesa, Carrizo fa i miracoli per fermarlo ma non può nulla sulla rete con il brasiliano che appoggia la palla nella porta semivuota. L’Inter invece è affidata a Milito, ma l’argentino è ancora arrugginito e così l’unica occasione degna di nota arriva per caso, per un cross sbagliato da Kuzmanovic che va a stamparsi sull’incrocio dei pali.

Passa invece la Roma. Tutti gli occhi erano per Nainggolan che viene subito schierato dal primo minuto da Garcia, nonostante sia arrivato appena due giorni fa. Forse anche gli occhi degli avversari della Sampdoria erano su di lui, ma si devono essere dimenticati di Torosidis che segna la rete che consegna ai giallorossi il passaggio del turno. Migliore in campo è Fiorillo, secondo portiere dei blucerchiati, che nell’assedio degli avversari le prende praticamente tutte. Peccato per l’incertezza sul gol del greco, ma nell’azione confusa era davvero difficile capirci qualcosa.

Il quadro della Coppa Italia adesso comincia a delinearsi. Passano ai quarti di finale la Juventus (che aveva battuto l’Avellino prima dello stop natalizio), la Fiorentina che aveva vinto mercoledì scorso contro il Chievo, ed ora Roma e Inter. Tra martedì e mercoledì prossimo si disputeranno le ultime quattro partite, e già il primo quarto di finale si conosce: sarà la rivincita della Roma contro la Juve. All’Udinese capiterà molto probabilmente il Milan (che affronta lo Spezia), alla Fiorentina la vincente tra Catania e Siena e poi si affronteranno le vincitrici di Napoli-Atalanta e Lazio-Parma.

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments