Home / Videogiochi / I videogiochi più attesi di gennaio 2014

I videogiochi più attesi di gennaio 2014

battle of z

Passate le festività natalizie, è arrivato il momento di far uscire nuovamente titoli importanti per poter sfruttare il denaro circolato durante le feste. L’industria videoludica si è molto impegnata a dire il vero nel periodo pre-natalizio, con importanti uscite a partire da settembre fino a fine novembre, e con qualche chicca a dicembre. Così adesso è arrivato il momento di tirare un po’ il fiato.

Per i “grandi numeri” bisognerà attendere febbraio quando ci saranno almeno una decina di titoli in uscita, mentre per i grandi titoli bisognerà attendere la primavera, quando inizia la vera nuova stagione videoludica. Ciò non significa però che nel mese appena cominciato mancheranno i titoli più importanti.

Il più atteso è senza dubbio Dr. Luigi, in uscita su Wii U il 15 gennaio. La Nintendo ha annunciato che il 2014 sarà l’anno di Luigi, quello in cui questo marchio darà manforte a quello del fratello Mario per poter sostenere una console in difficoltà, e così ecco esordire sin da subito questo titolo. Dr. Luigi è il primo gioco ad uscire nell’anno, ed è un puzzle game, ovvero un gioco con tanti mini-giochi che rappresentano dei rompicapo, il più conosciuto dei quali è il tetris.

Nel mondo delle altre console invece possiamo contare solo un titolo per Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation Vita. Stiamo parlando di Dragon Ball Z: Battle of Z, la lunga saga di Goku e dei suoi compagni e avversari continua con questo nuovo picchiaduro in uscita a fine mese. Infine per gli utenti PC il gioco del mese è Might & Magic X Legacy, un altro pezzo di saga che trova collocazione in questo mese. Niente da fare invece per le next-gen. Dopo la scorpacciata degli ultimi due mesi adesso PS4 e Xbox One tirano il freno e attendono febbraio per uscire con nuovi titoli, in concomitanza con l’uscita di entrambe le console sul mercato giapponese.

Foto: Dragon Ball Z su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

PES 2019 patch

PES 2019: patch per i nomi reali delle squadre fake

Ecco come inserire i nomi originali, le magliette e gli stemmi di PES 2019 delle squadre e campionati fake.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.