Home / Attualità / Auto / Le auto più affidabili del 2013

Le auto più affidabili del 2013

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

auto più affidabili

Potenza, risparmio, ecologia, estetica, sono tante le variabili che gli automobilisti valutano prima di acquistare un’auto. Ma se c’è una cosa sulla quale nessuno cerca di risparmiare è la sicurezza. La TUV o Technischer Überwachungs-Verein è una società di certificazione sulla sicurezza in diversi campi, da quello alimentare a quello ambientale, e si è “divertita” a stilare la classifica anche per quanto riguarda la sicurezza delle auto. Per questo ecco che ora presenta i dati delle auto più affidabili del 2013.

Non è un mistero, né una sorpresa, che ai primi posti ci siano le marche delle nazionalità più note al mondo proprio per la sicurezza, ovvero quelle tedesche e giapponesi. Al primo posto la TUV posiziona la Opel Meriva che nel secondo anno di vita tra impianto frenante, illuminazione, sospensioni e inquinamento presenta appena il 4,2% di difetti. A seguire si trovano due auto giapponesi, ovvero la Mazda 2 e Toyota IQ, le quali poi si alternano con altre tedesche, ovvero Porsche 911, BMW Z4, Audi Q5, Audi A3, Mercedes GLK, Toyota Avensis e Mazda 3 che presenta una percentuale di problemi di appena il 5,7%. Tra le italiane la migliore è la Fiat 500 che però si posiziona nella slot numero 113 (su 217), seguita dall’Alfa Romeo MiTo (116a) e dalla Fiat Punto al 120esimo posto.

Dopo quattro anni i rapporti di forza cambiano. In questo caso l’auto più affidabile risulta essere la Toyota Prius, e il dominio nippo-tedesco è interrotto dalla Ford Kuga che si posiziona al secondo posto. Seguono Porsche Cayenne, Volkswagen Golf Plus e Passat, Audi A4, Tiguan, Auris, Porsche 911 e Mazda 2. Infine dopo 10 anni la più affidabile sembra essere la Porsche 911, seguita da due Toyota, ovvero RAV4  e Corolla.

Foto: © Thinkstock

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments