Home / Videogiochi / I migliori videogiochi del 2013 secondo i VGX Awards

I migliori videogiochi del 2013 secondo i VGX Awards

videogiochi vgx

La notte scorsa negli Stati Uniti si è tenuta la consueta parata di stelle dei videogiochi. Un po’ come la serata degli Oscar, si è tenuta la VGX Awards 2013, la cerimonia di premiazione dei migliori videogiochi dell’anno che si sta per concludere. Sorprese eclatanti non ce ne sono state, delusioni sì (ad esempio zeru tituli per Tomb Raider e FIFA), tanto che probabilmente a sorprendere più di tutto è stato il fatto che GTA 5, che ha sbancato presso i rivenditori diventando il videogioco che ha guadagnato di più nella storia, è riuscito ad ottenere appena due premi, anche se tra questi c’è quello più ambito, ovvero quello di gioco dell’anno.

Meglio di Grand Theft Auto sono andati Bioshock: Infinite e The Last of Us, rispettivamente il titolo che è andato fortissimo ad inizio anno e a metà stagione, i quali hanno ottenuto tre premi a testa. Tra i premiati anche alcuni outsider che proprio non ci aspettavamo come Brothers: A Tale of Two Sons premiato come miglior gioco per Xbox 360, il quale ha battuto in finale proprio Bioshock, Tomb Raider e GTA, oppure Gone Home, titolo indipendente che ha vinto non solo nella categoria Indie ma anche quella PC, battendo il favorito Battlefield 4. E proprio Battlefield, insieme a Call of Duty, sono probabilmente le due più grandi delusioni visto che per la prima volta nessuno dei due shooter game più famosi del mondo videoludico è riuscito a portare a casa nemmeno un premio. Questi tutti i premiati:

  • Gioco dell’anno: Grand Theft Auto 5
  • Studio dell’anno: Naughty Dog
  • Miglior Sparatutto: BioShock Infinite
  • Miglior Azione/Avventura: Assassin’s Creed 4: Black Flag
  • Miglior Sports Game: NBA 2K14
  • Miglior Indie: Gone Home
  • Miglior Gioco di ruolo: Ni no Kuni: Wrath of the White Witch
  • Miglior Gioco di combattimento: Injustice: Gods Among Us
  • Miglior gioco di auto: Forza Motorsport 5
  • Miglior DLC: Far Cry 3: Blood Dragon
  • Miglior gioco per Xbox: Brothers: A Tale of Two Sons
  • Miglior gioco per PlayStation: The Last of Us
  • Miglior gioco per Nintendo: Super Mario 3D World
  • Miglior gioco per PC: Gone Home
  • Miglior gioco portatile: The Legend of Zelda: A Link Between Worlds
  • Miglior Casual Game: Animal Crossing: New Leaf
  • Miglior doppiatore maschile: Troy Baker (Joel in The Last of Us)
  • Miglior doppiatrice femminile: Ashley Johnson (Ellie in The Last of Us)
  • Miglior Colonna sonora: Grand Theft Auto 5
  • Miglior canzone: “Will the Circle be Unbroken” by Courtnee Draper and Troy Baker (BioShock Infinite)
  • Gioco più atteso: Titanfall
  • Personaggio dell’anno: The Lutece Twins (BioShock Infinite)
  • Miglior gioco per cellulari: Plants vs. Zombies 2: It’s About Time

Foto: Bioshock Infinite su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

Assassin's Creed Odyssey

Assassin’s Creed Odyssey, guida ai finali alternativi

6 scelte prese durante il gioco influenzeranno il finale: ecco quali sono e come ottenere tutti i finali alternativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.