Home / Videogiochi / Videogiochi rari, i 10 titoli per PS3 più costosi del 2013

Videogiochi rari, i 10 titoli per PS3 più costosi del 2013

videogiochi rari

I videogiochi di solito, dopo un paio di anni dalla loro uscita, perdono di valore. Un gioco che al momento dell’uscita costa 60-70 euro, lo si può acquistare a 30 euro dopo due anni, a 15 dopo 3, a 10 euro negli anni successivi. Eppure, come accade per le macchine, non sempre questa teoria è valida. Delle volte, con il passare degli anni, alcuni videogiochi acquistano valore. È il caso dei videogiochi rari, magari ritirati dal mercato o con caratteristiche peculiari che chiunque di noi potrebbe tenere a fare la polvere nell’armadio, senza sapere di avere in casa un piccolo tesoretto. Quali sono quelli per PS3? Vediamoli in questa classifica.

10° posto – Afrika. Il safari virtuale di Afrika non ha riscosso un grande successo tanto che ha venduto ben poche copie. Oggi acquistarne una usata costerebbe 40 dollari, ma una sigillata ben 190.

9° – Il Padrino: the Don Edition. Il Padrino è andato forte, ma la Don Edition molto meno. Oggi costerebbe 50 dollari usata, ma 190 ancora sigillata.

8° – Mortal Kombat: Tournament Edition. Questa non è molto rara, ma ha una particolarità: il box con tanto di stick in rilievo come i vecchi videogiochi da sala giochi. Per questo anche la versione usata ha un costo piuttosto alto, 80 dollari, contro i 200 di quella sigillata.

7° – Hyperdimension Neptunia mk2 Gameindustri Savior Set. La versione Gameindustri Savior Set di questo RPG giapponese non è rarissima, ma vale di più in versione usata. La confezione aperta infatti vale 152 dollari, quella chiusa 230.

6° – Hyperdimension Neptunia Premium Edition. Qui saliamo decisamente con il valore dato che questo titolo, che già di per sé è una rarità, ha costi decisamente elevati: 400 dollari per la versione sigillata, un vero tesssoro!

5° – The Last of Us: Post Pandemic Edition. Tra i titoli più recenti c’è invece The Last of Us. Qui il valore è elevato perché contiene le statuette di Joel ed Ellie che da sole varrebbero almeno 200 dollari. Essendo un’edizione piuttosto rara da trovare, aperta costa 340 dollari, sigillata ben 390, ma in futuro il prezzo potrebbe crescere.

4° – Assassin’s Creed II Master Assassin Edition. Anche Assassin’s Creed è uno dei titoli più diffusi, ma la particolarità di quest’edizione è la statuetta di Ezio alta 20 cm, con tanto di figurine di Altair, Dvd e tanto altro. Una confezione usata varrebbe 160 dollari, una chiusa ben 400.

3° – Demon’s Souls Deluxe Edition. Tra i giochi più rari, probabilmente il più noto è Demon’s Souls. La sua Deluxe Edition oggi è valutata 125 dollari se aperta, e ben 450 se ancora sigillata.

2° – NBA Elite 11. La particolarità di questa edizione è che fu tolta dal mercato poco dopo l’uscita perché lo sviluppatore notò alcuni problemi, ma nel frattempo un certo numero di copie era stato venduto. Risultato: il gioco usato oggi costerebbe 995 dollari, ancora sigillato ben 2.250.

1° – Uncharted 2: Fortune Hunter Edition. E chiudiamo con il videogioco più costoso di sempre: l’edizione limitata di Uncharted 2. Questo titolo da PS3 costa così tanto perché è una delle edizioni limitate più rare in assoluto. Forse la più rara. Appena 200 copie infatti circolano di questo bundle del 2009, estratte a sorte in un concorso che si tenne poco prima dell’uscita del gioco. Nel bundle era presente anche un pugnale identico a quello del gioco. Il valore è da far paura: 9.204 dollari usato e 11.327 se ancora chiuso.

Foto: © Thinkstock

Potrebbe interessarti anche:

recensione far cry 5

Far Cry 5: recensione, pronti per l’Eden’s Gate?

In un'isolata comunità del Montana c'è una setta religiosa non proprio amichevole: riuscirete a portare a casa la pelle?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.