Home / Animali / Halloween a prova di cani e gatti, come proteggere i pets dai rischi

Halloween a prova di cani e gatti, come proteggere i pets dai rischi

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

halloween sicuro per cani e gatti

La notte di Halloween si avvicina e se tanti, dagli adulti ai bambini, aspettano con ansia la sera del 31 ottobre per mascherarsi, andare a chiedere di casa in casa “Dolcetto o scherzetto?”, preparare delle lanterne con le zucche e divertirsi alle feste organizzate per l’occasione, i nostri amici cani e gatti spesso non vivono con la stessa gioia questa ricorrenza. Renderla più sicura e meno spaventosa per loro dipende da noi. Sono tanti infatti i rischi che corrono cani e gatti ad Halloween, così come sono diverse le paure che possono scatenare il panico nei nostri animali domestici.

Iniziamo dai costumi. Sia che li facciate indossare al cane o al gatto di casa, sia che li indossiate voi o i vostri figli, o ancora, i bambini del vicinato che suonano alla porta per ricevere dolcetti e caramelle, cani e gatti potrebbero sentirsi spaventati, infastiditi e irritati. Molti costumi di Halloween per cani e gatti non garantiscono all’animale una certa libertà di movimento, rendendo difficile all’animale leccarsi, correre e sentirsi agile nei movimenti in caso volesse proteggersi da un pericolo.  La raccomandazione, pertanto, se proprio non riuscite a fare a meno di vestire i pets per Halloween, è di tenere i costumi indosso al cane e al gatto soltanto per pochi minuti, il tempo necessario per scattare una foto simpatica. E occhio anche alle parti piccole che il gatto o il cane potrebbero ingerire.

gatto jack o lanternAltra raccomandazione è di tenere cani e gatti in una stanza silenziosa e tranquilla della casa se prevedete che passino tanti bambini a suonare al campanello. Il campanello che suona di continuo, la presenza di estranei e di conseguenza di odori nuovi, possono sovraeccitare il cane e spaventare il gatto.

Il gatto, inoltre, potrebbe approfittare della porta aperta di frequente e della confusione, per sgattaiolare fuori. Purtroppo la notte di Halloween non è proprio il momento migliore per avventurarsi in strada per un gatto, specialmente se di colore nero. Ogni anno decine di gatti neri spariscono a causa di antiche superstizioni dure a morire e riti crudeli partoriti da menti malate. Quindi meglio tenere il micio al sicuro, lontano dalle grinfie dei malintenzionati. Fate attenzione che il micio, vedi foto in cima al post, non si spaventi alla vista di mostricciattoli e decorazioni strane e paurose che gli appaiono all’improvviso davanti.

Il cane potrebbe sentirsi trascurato dalle attenzioni che rivolgiamo ai tanti estranei che si presentano alla porta, meglio non dimenticarci mai di lui. Inoltre, sarà meglio non lasciarlo a bocca asciutta, davanti a tutte queste tentazioni proibite al cioccolato, e preparare o acquistare dei biscotti e delle leccornie anche per Fido, così come per Micio, in modo che si sentano sazi e non vadano a rubacchiare caramelle e cioccolatini.

Infine, posizionate le zucche con le candele accese dove il cane e il gatto non possono rovesciarle e bruciarsi, con il rischio di scatenare un incendio. Buon Halloween sicuro e petfriendly a tutti i due e quattrozampe dalla redazione di M’informo Animali!

Foto: © Thinkstock

un commento

  1. Pingback: Come proteggere cani e gatti nella notte di Halloween | Gatto Miao Blog

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments