Home / Sport / Calcio / Pallone d’Oro 2013, i nomi dei 23 candidati

Pallone d’Oro 2013, i nomi dei 23 candidati

candidati pallone d'oro

La commissione di France Football ha reso noti i nomi dei 23 candidati al Pallone d’Oro 2013. Come sempre per l’Italia le notizie non sono buone visto che compare soltanto un nome azzurro nell’elenco. In realtà non sappiamo se sia perché il nostro calcio è in crisi o perché i francesi molte volte ci snobbano, specialmente quando certi giocatori come Balotelli hanno certi comportamenti sopra le righe e perciò vengono esclusi, ma vedere soltanto il nome di Pirlo in lizza non ci fa certo onore.

Ad ogni modo, uno, due o dieci nomi poco importa, tanto alla fine si sa che vincerà sempre lui, Lionel Messi, che ormai ha perso il conto del numero di Palloni d’Oro vinti. Sarà certamente lui il favorito, e probabilmente la concorrenza sarà ancora minore rispetto agli altri anni visto che gente come Xavi e Iniesta quest’anno non ha brillato come nel 2012, e Cristiano Ronaldo è sempre considerato un gradino indietro alla Pulce, e se il suo Portogallo non dovesse passare i play-offs, potrebbe scordarsi il premio. Semmai la concorrenza maggiore può arrivare da qualche giocatore del Bayern Monaco che ha vinto la Champions League come Ribery o Robben. Poche possibilità invece per il brasiliano Neymar.

Il calo di qualità del calcio italiano viene ulteriormente sottolineato dal fatto che non solo c’è un solo giocatore italiano in lizza, ma Pirlo è anche l’unico della Serie A. Ci sono molti nostri ex, da Cavani ad Ibrahimovic, ma praticamente tutti i candidati giocano in Spagna, Germania, Inghilterra o Francia. Questo l’elenco completo:

Gareth Bale (Galles), Edinson Cavani (Uruguay), Radamel Falcao (Colombia), Eden Hazard (Belgio), Zlatan Ibrahimovic (Svezia), Andres Iniesta (Spagna), Philipp Lahm (Germania), Robert Lewandowski (Polonia), Lionel Messi (Argentina), Thomas Mueller (Germania), Manuel Neuer (Germania), Neymar (Brazil), Mesut Ozil (Germania), Andrea Pirlo (Italia), Franck Ribery (France), Arjen Robben (Olanda), Cristiano Ronaldo (Portogallo), Bastian Schweinsteiger (Germania), Luis Suarez (Uruguay), Thiago Silva (Brazil), Yaya Toure (Costa d’Avorio), Robin Van Persie (Olanda), Xavi (Spagna).

Un po’ meglio va tra gli allenatori dove compaiono due italiani, ovvero Ancelotti e Conte. Questi i candidati per la Panchina d’Oro 2013: Carlo Ancelotti (Italia, Paris Saint-Germain/Real Madrid), Rafael Benitez (Spagna, Chelsea/Napoli), Antonio Conte (Italia, Juventus), Vicente Del Bosque (Spagna, Nazionale), Alex Ferguson (Scozia, Manchester United, in pensione), Jupp Heynckes (Germania, Bayern Monaco, in pensione), Juergen Klopp (Germania, Borussia Dortmund), Jose Mourinho (Portogallo, Real Madrid/Chelsea), Luiz Felipe Scolari (Brasile, Nazionale), Arsene Wenger (Francia, Arsenal).

Foto: Barcelona.com

Potrebbe interessarti anche:

mondiale 2018

Mondiale 2018: qualificate, play-offs e composizione gironi finale

L'Italia dovrà passare dai play-offs per qualificarsi al Mondiale 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.