Home / Ambiente / Energie rinnovabili / Energia solare, vantaggi e svantaggi

Energia solare, vantaggi e svantaggi

energia solare

Ogni aspetto della nostra vita, anche quello che ci sembra migliore o peggiore, ha dei vantaggi e degli svantaggi. Non fa eccezione l’energia solare che apparentemente può sembrare abbia solo dei vantaggi. Ma come tutto il resto, non è così. Cerchiamo di capire i pro e i contro di questa fonte energetica.

I vantaggi dell’energia solare

I vantaggi dell’energia solare sono davvero molti. Il primo, anche se non è possibile stilare una sorta di classifica, è che si tratta di energia pulita. Sfruttando il sole infatti, non ci sono emissioni di CO2 o altri agenti inquinanti che vanno ad allargare il buco nell’ozono o a creare l’effetto serra. Se tutto il mondo andasse ad energia solare probabilmente non conosceremmeno nemmeno il termine “riscaldamento globale”.

Un altro vantaggio è che l’energia solare è anche la più economica che ci sia. Non c’è infatti la necessità di recuperare carbone dalle cave, metano o petrolio dal sottosuolo, o mettere a rischio l’ambiente, la biodiversità o la vita umana per recuperare la materia prima. Il suo costo è zero, almeno quando si parla di approvigionamento. Non sentiremo mai parlare di deforestazione per recuperare materia prima solare, né di guerre per accedere alle riserve sotterranee. Quindi oltre che essere pulita, si può anche definire l’energia solare pacifica ed economica.

L’economicità dell’energia solare è perfettamente riscontrabile anche dalle famiglie stesse. Mentre una centrale a carbone, a gas o con un altro combustibile può essere gestita solo da grandi società, l’energia solare possiamo produrcela tutti direttamente sul tetto di casa. A fronte di un investimento iniziale si ottengono risparmi in termini di bolletta energetica (perché costa meno o si azzera), e di ritorno dell’investimento dato che l’energia prodotta in surplus viene reimmessa nella rete elettrica.

Ma l’energia solare è anche la meno pericolosa. Tornando al discorso sul riscaldamento globale, va detto che quello che causano la combustione di carbone, petrolio e gli altri fossili è innalzamento del livello del mare, siccità ed uragani. Tutti eventi catastrofici che costano miliardi di euro alle nazioni di tutto il mondo, e che verrebbero evitati utilizzando l’energia solare. Inoltre questa fonte crea posti di lavoro dato che milioni di persone in tutto il mondo sono coinvolte in questa filiera, creando anche tante piccole società che si spartiscono il territorio, anziché farne arricchire una soltanto ma di grandi dimensioni. Secondo le statistiche l’energia solare ogni anno crea 7 volte i posti di lavoro del gas o del carbone.

Gli svantaggi dell’energia solare

Purtroppo esistono anche svantaggi di questa forma energetica. Il primo, e più immediato, è che il sole non è poi così abbondante. Di notte non produce energia, e nei Paesi nordici per molti mesi all’anno non fa nemmeno capolino. Nei periodi in cui il cielo rimane coperto per settimane o mesi, si registra un calo della produzione energetica, e quindi c’è sempre bisogno di far ricorso ad altre fonti. In altre parole, non è possibile alimentare il mondo solo ed esclusivamente con l’energia solare. A meno che non ci siano grandi batterie in grado di stoccare enormi quantità di energia e rilasciarla gradualmente quando ce n’è bisogno. Ma parliamo di costi spesso proibitivi.

Un altro svantaggio è che non sempre è possibile installare un impianto solare privato. Basti pensare alle case a più piani o ai condomini in cui non tutti gli inquilini vogliono sostenere la spesa per installare un impianto comune. Infine un errore che in molti compiono, ma che purtroppo è legale, è convertire un terreno coltivabile in una distesa di pannelli solari. L’energia del sole è sostenibile se sfrutta delle superfici altrimenti inutili, come i terreni incoltivabili o il tetto delle case, mentre può essere dannosa se toglie spazio alle coltivazioni.

Foto: © Thinkstock

Potrebbe interessarti anche:

parco fotovoltaico in Giappone

Fotovoltaico: in Giappone foreste distrutte per far spazio a mega centrali

In Giappone verranno distrutti centinaia di ettari di foreste vergini per far posto alle mega centrali solari.

un commento

  1. Pingback: Vantaggi e svantaggi dell’energia solare – ENERGIA SOLARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.