Home / Videogiochi / The Wolf Among Us, anteprima

The Wolf Among Us, anteprima

the wolf among us

TellTale Games ci ha abituato a grandi capolavori. Il suo modo di produrre videogiochi lo rende unico, e per questo si è creata una certa attesa al momento dell’annuncio del nuovo prodotto, The Wolf Among Us. Questo titolo, che a differenza di The Walking Dead al pubblico italiano dirà molto poco, proprio come il suo predecessore è ricavato da una serie ben nota di fumetti, diffusi per lo più negli Stati Uniti. La serie è quella di Fables che, come dice il nome stesso, riadatta i personaggi delle fiabe nel mondo di oggi.

Non aspettatevi però una storia alla Once Upon A Time. Qui la crudeltà sfocia nella violenza e non mancheranno mostri, morti e sangue. Non si può definire più di tanto come un gioco horror, ma più che altro è la ormai classica graphic adventure, una avventura grafica inaugurata qualche anno fa su console e che adesso sta conoscendo il suo momento di massimo splendore. Ciò significa che non sarà un videogioco d’azione vero e proprio, ma sarà basato più che altro sulla storia e sulle scelte che il personaggio farà, le quali lo porteranno ad intraprendere una strada piuttosto che un’altra.

La vicenda narra di Bigby Wolf, un personaggio che in realtà sarebbe un licantropo e che, a seconda delle scelte prese durante il gioco, prenderà sempre più le sembianze di un lupo o quelle di un essere umano. L’ambientazione è una New York molto dark in cui i personaggi delle fiabe sono tutt’altro che amichevoli. Il gameplay sarà molto simile a quello di The Walking Dead, ovvero movimenti lenti dei personaggi con una combinazione di tasti da premere nei momenti di azione, e soprattutto tanti dialoghi e scelte da fare.

Una delle critiche principali mosse al suo predecessore, che però non gli sono costate la celebrazione come miglior gioco dell’anno, era che nonostante ci fossero vari bivi, cioè diversi punti in cui si poteva prendere una decisione piuttosto che un’altra, di lì a pochi minuti la scelta era come se fosse annullata perché la storia continuava sempre nella stessa direzione. Questa volta, promettono gli sviluppatori, non sarà così. Anzi, a seconda delle scelte si potranno intraprendere delle strade che altrimenti non potranno essere percorse.

Il gioco per adesso è stato sviluppato solo per uscire solo PC e Mac, ma come The Walking Dead siamo sicuri che prima o poi arriverà anche su console. Al momento TellTale si è pronunciata solo in favore delle console portatili e degli smartphone, ma ci sono buone speranze per una distribuzione almeno sulle next gen. L’esordio del primo dei cinque capitoli avverrà a fine ottobre.

Foto: The Wolf Among Us su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

FIFA 19 e PES 2019

Novità FIFA 19 e PES 2019: quale scegliere quest’anno?

Le licenze UEFA sono passate a FIFA 19, ma PES risponde con altre novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.