Home / Sport / Calcio / Europa League, 2a giornata: vince la Fiorentina, pari-miracolo per la Lazio

Europa League, 2a giornata: vince la Fiorentina, pari-miracolo per la Lazio

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

europa league dnipro-fiorentina

Quattro punti su sei disponibili e le italiane di Europa League vengono di nuovo promosse. Se in Champions la situazione non è delle migliori, almeno nella coppa “secondaria” le nostre squadre vanno alla grande. Una rete di Ambrosini vale la vittoria della Fiorentina, per nulla scontata, in quel di Dnipro. Diciamo che non è scontata perché i viola sono senza i loro migliori giocatori, ovvero la coppia offensiva Rossi-Gomez, entrambi infortunati, e perché sul campo innevato non si possono fare molte previsioni. Rischia grosso pure la Lazio che in Turchia, sul difficile campo del Trabzonspor, va subito sotto dopo 12 minuti, recupera con Onazi e poi subisce altri due gol. Sembra finita ma una doppietta di Floccari, con entrambi i gol a distanza di un minuto nel finale di gara, rimette i biancocelesti in pista.

Nei rispettivi gironi ora la Fiorentina è prima a punteggio pieno, superando proprio il Dnipro e venendo favorita dal pareggio tra Pandurii e Pacos de Ferreira, la Lazio invece mantiene la vetta a pari punti proprio con i turchi, ma vede avvicinarsi l’Apoel che vince a sopresa sul campo del Legia Varsavia.

Negli altri altri gironi c’è da segnalare la sorpresa Ludogorets che, dopo aver battuto il PSV nella prima giornata, sconfigge con un sonante 3-0 anche la Dinamo Zagabria e si porta in vetta al girone in solitaria. Il Bordeaux getta una facile vittoria in casa e si fa rimontare dal Maccabi Tel Aviv, mettendo in serio pericolo la qualificazione. I francesi infatti sono ancora fermi a zero punti. Nel girone I i colossi Lione e Betis vengono fermati entrambi sull’1-1 e lasciano così il discorso qualificazione ancora molto aperto. Nessuna sorpresa negli altri gironi dove Tottenham, Siviglia, Genk, Eintracht Francoforte, Rubin Kazan, Salisburgo e Swansea City sembrano avere già la qualificazione in tasca.

Foto: Fiorentina Fan Club su Facebook

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments