Home / Sport / Calcio / Allenatore scomparso, mistero risolto: era al mare

Allenatore scomparso, mistero risolto: era al mare

allenatore brescia

È durata circa 48 ore la paura per Marco Giampaolo, allenatore di calcio che fino allo scorso week-end era il tecnico del Brescia, in Serie B. L’allenatore ha fatto perdere le sue tracce per un paio di giorni ed anche se i familiari non si dicevano molto preoccupati, il fatto che nessuno sapesse che fine avesse fatto aveva messo in allarme società e addetti ai lavori. Ora però è tutto risolto, si è fatto vivo e sta bene.

Ma riavvolgiamo il nastro della vicenda. La stagione del Brescia, che aveva l”obiettivo di ritornare in Serie A, era partita male. Dopo l’ultima sconfitta casalinga Giampaolo, tecnico di esperienza che ha ottenuto buoni risultati anche nella massima categoria, ha deciso di rassegnare le dimissioni. Non tanto per dei problemi con la società, ma per delle minacce che aveva subìto da parte di un gruppo di ultras che lo accusava di non far impegnare a dovere i suoi ragazzi (versione poi smentita dal diretto interessato).

Il clima di tensione in città era salito a livelli pericolosi, e così l”allenatore, persona pacata che è sempre stata lontana dalle polemiche, ha deciso di tagliare la testa al toro, rassegnare le sue dimissioni e lasciare la patata bollente a qualcun altro. Il presidente delle Rondinelle le aveva respinte, ma lui, dopo averle presentate, era scomparso. A casa sua non si trovava ed il telefono risultava staccato. Nemmeno i suoi familiari avevano idea di dove fosse.

Più passavano le ore e più aumentava la preoccupazione in città che gli fosse successo qualcosa. Ad un certo punto era intervenuta persino la redazione di Chi l”ha Visto per trovarlo. Ieri sera però tutto si è concluso. Giampaolo deve aver riacceso il telefono ed aver trovato decine di telefonate, così ha chiamato suo fratello Federico e l”ha tranquillizzato:

sto bene, sono alla casa al mare.

Insomma, per staccare un po’ dallo stress che si stava accumulando a Brescia, l’allenatore ha deciso bene di passare un paio di giorni in completa solitudine su una spiaggia per rasserenarsi. Viene da chiedersi come sia stato possibile che nessuno dei suoi parenti ci abbia pensato prima.

Foto: Giampaolo su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

gironi mondiali 2018

Gironi Mondiali 2018: tutti i gruppi che si affronteranno in Russia

Tutto facile per Russia e Germania, insidiosi i gruppi di Inghilterra, Spagna e Brasile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.