Sei buoni motivi per adottare un cane accontentando i bambini

di Paola Pagliaro
4 commenti

motivi per adottare un cane bambini

Un cane non è un regalo come un altro, intendiamoci, né tantomeno un giocattolo. Quindi prima di cedere alle richieste insistenti dei vostri bambini, è bene calcolare i costi e le responsabilità associate all’adozione di un cucciolo. L’ideale è mostrare ai bambini quali doveri comporta accogliere un cane in famiglia, dalla pulizia al sostentamento, dalle passeggiate quotidiane per i bisognini alla condivisione degli spazi con un altro essere vivente, sensibile ed esigente proprio come noi umani.

Queste doverose premesse sono utili a chi tratta gli animali come giocattoli ma non certo a voi lettori che sicuramente li trattate con il rispetto che meritano. Detto ciò, adottare un cane è una scelta che, se fatta con consapevolezza, può riempire il cuore e la vita di gioia, aiutando i bambini a crescere e a diventare persone sensibili, amorevoli e rispettose degli altri.

Ci sono diversi buoni motivi per adottare un cane e accontentare così le richieste dei vostri bambini, andate in canile mi raccomando:

  • I bambini con un cane fanno più attività fisica e di intensità maggiore rispetto ai bambini che non possiedono un cucciolo. Un dato affatto trascurabile se si considerano i crescenti tassi di obesità, sedentarietà e sovrappeso tra la popolazione infantile oggi.
  • cani e bambini beneficiI cani proteggono i bambini dai pericoli perché fiutano i veleni, addirittura sono utili nella diagnosi della cancro, riescono ad avvertire l’arrivo di un terremoto, di un temporale o di un malintenzionato. E ancora possono soccorrere i bambini in acqua, sotto le macerie o durante un incendio.
  • I cani sono terapeutici, possono infondere al bambino fiducia in se stesso e autostima, stimolarlo a uscire di casa, abbandonando i videogiochi e relazionandosi maggiormente con gli altri bambini (e con le bambine, ehm, questo sarà più utile da grandi!).
  • Le spese per un cane non sono molto elevate se si investe in visite di prevenzione e controlli periodici. All’incirca 800 euro all’anno, poco più di due euro al giorno. Costano molto di più le spese sanitarie causate dall’eccessiva sedentarietà dei bambini o da malattie come l’asma.
  • I cani aiutano i bambini ad affrontare con più calma e meno stress periodi difficili, come la pubertà e gli esami. Coccolare un cane abbassa la pressione sanguigna e la tensione.
  • Un cane insegnerà ai bambini cosa vuol dire prendersi cura con regolarità di qualcun altro, aiutandoli a crescere e a responsabilizzarsi, senza rimanere sempre focalizzati su se stessi e diventare viziati.

[youtube id=”ozTdSpVun78″ width=”620″ height=”360″]

Foto: © Thinkstock

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche

4 commenti

Bambini e cuccioli 19 Dicembre 2018 - 15:07

[…] sono "terapeutici" per il benessere psicofisico di un bambino. Alcuni esempi li possiamo leggere su M'informo. Quando comincia ad entrare nel "mondo dei grandi" senza l'aiuto dei genitori (immaginate, ad […]

Rispondi
Il tenero pet di lunedi 3 marzo 2014 | Gatto Miao Blog 3 Marzo 2014 - 09:39

[…] per il benessere psicofisico di un bambino. Alcuni esempi li possiamo leggere su M’informo. Quando comincia ad entrare nel “mondo dei grandi” senza l’aiuto dei genitori […]

Rispondi
Come adottare un cane a distanza per un regalo di Natale solidale - M'informo 10 Dicembre 2013 - 12:01

[…] una di quelle più utilizzate sulle cartoline natalizie. Non bisogna però dimenticare che l’adozione di un cane è una scelta importante, che comporta, insieme alla gioia ed al calore che regalano gli animali […]

Rispondi
Cinque buoni motivi per adottare un cane facendo felici i bambini | Gatto Miao Blog 6 Ottobre 2013 - 14:00

[…] Via | M’informo […]

Rispondi

Lascia un commento