Home / Salute / Sessualità / Orgasmo femminile, il dibattito infinito sui diversi tipi di piacere

Orgasmo femminile, il dibattito infinito sui diversi tipi di piacere

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

orgasmo femminile tipi

Uno dei dibattiti scientifici più accaniti è quello sull’orgasmo femminile. Diversi studi hanno cercato di identificare i diversi tipi di orgasmo della donna, arrivando alla conclusione che ne esistono sostanzialmente due generi ed infinite varianti: l’orgasmo vaginale, legato alla penetrazione, e l’orgasmo clitorideo scatenato dalla stimolazione diretta o indiretta del clitoride.

Altre scuole di pensiero non effettuano alcuna distinzione tra i due tipi diversi di orgasmo femminile, convenendo che un orgasmo è un orgasmo, senza distinzioni e senza necessità alcuna di apporvi su un’etichetta ad ogni costo. C’è poi chi distingue mille sfumature e sfaccettature del piacere femminile: dagli orgasmi multipli agli orgasmi collegati alla stimolazione del tanto ricercato punto G, una zona ricca di fibre particolarmente erogena, dagli orgasmi vaginali a quelli uterini e clitoridei.

La stimolazione di più zone erogene è stata collegata ad orgasmi più intensi durante i rapporti sessuali, ma in merito alle diverse reazioni fisiologiche innescate dai vari tipi di orgasmo femminile la ricerca ci dice ancora ben poco. Interessante, al riguardo, un recente studio pubblicato sugli Archives of sexual beahaviour che svela cosa pensano le donne dei diversi tipi di orgasmo.

orgasmo donneDall’analisi, condotta su un campione di 265 donne, è emerso che le donne distinguono sostanzialmente due tipi di orgasmo durante i rapporti sessuali: un piacere superficiale ed uno più profondo. L’orgasmo profondo, generato dalla penetrazione, procura un piacere più intenso per ragioni, si ipotizza, prettamente evolutive comuni anche ad altre specie. In sostanza si viene a creare una variazione di pressione tra la vagina e l’utero, che comporta un’azione peristaltica e che consente al sesso femminile di scegliere soltanto lo sperma del partner con cui si vuole concepire un figlio, percepito, inconsciamente o consciamente, come il maschio più forte, virile e sano.

Questo spiegherebbe perché a volte, se il coinvolgimento e l’attrazione sessuale sono troppo bassi, il piacere provato dalla donna durante i rapporti sessuali è meno intenso. I partner delle donne che provavano l’orgasmo più profondo ed intenso avevano un odore buono ma forte, erano considerati molto attraenti e dominanti e durante il rapporto avevano un fare deciso, soprattutto nella penetrazione.

Tuttavia questo studio non si basa su rilevazioni fisiologiche, bensì sulle semplici testimonianze dirette delle donne interpellate. Siamo dunque ben lontani dal sapere tutta la verità sull’orgasmo femminile o forse, scuola di pensiero anche questa sempre più comune, non esiste una sola verità sul piacere femminile. Ogni tipo di orgasmo è infatti diverso dall’altro, anche per la stessa donna e con lo stesso partner. L’intensità del piacere è influenzata da diversi fattori, dall’eccitazione al luogo alla posizione, e difficilmente a contare sono soltanto le zone erogene perché il cervello dirige il piacere più del tatto a volte, se non sempre.

Fonte: Different Types Of Female Orgasm: The Debate Continues – Psychology Today
Foto: © Thinkstock

Disclaimer

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments