Home / Attualità / Economia e Risparmio / Assicurazioni auto sempre più costose anche per i virtuosi

Assicurazioni auto sempre più costose anche per i virtuosi

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

assicurazioni auto

L’assicurazione auto costa tanto, lo sappiamo, ma il metodo per evitare di pagare cifre elevate è sempre stato uno: non fare incidenti. Questo permette all’automobilista di salire nella classe di merito fino alla numero 1 che gli permette di pagare meno. Ma stavolta nemmeno questo comportamento è sufficiente a schivare i rincari.

Un recente studio effettuato dal sito Facile.it scopre infatti che i rincari che recentemente hanno colpito un po’ tutte le classi di merito, vanno a colpire maggiormente proprio gli automobilisti più attenti. In alcuni casi infatti il rincaro dell’assicurazione in classe 1 è infatti stato dell’11%, ovvero se prima si pagavano 300 euro, ora se ne pagano 333, nonostante non siano stati fatti incidenti. Peraltro in un solo trimestre.

Va anche detto che le cose non vanno nello stesso modo in tutta Italia. Al Sud per esempio, specialmente nelle città in cui fino all’anno scorso le assicurazioni erano più alte come Napoli e Palermo, i prezzi si sono abbassati, ed anche di parecchio. In molti casi intorno al 10%. Ma questo non significa che sia giusto che chi prima pagava di meno ora debba pagare di più. L’unica nota positiva è che i neopatentati non saranno tartassati, almeno questa volta, visto che per loro le tariffe sono rimaste più o meno identiche.

Le città che pagano di più i rincari trimestrali sono Roma (+11,7%), Milano (+7,1%) e Bologna (+2%) per quanto riguarda la prima classe, mentre addirittura nella quarta classe il picco è stato registrato a Firenze con un +12,2%.

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments