Home / Videogiochi / PES 2014, come funziona la nuova Master League

PES 2014, come funziona la nuova Master League

master league 2014

PES 2014 si rinnova, e parte dalla nuova Master League. A differenza degli altri anni quando si poteva scegliere solo una squadra sin dall’inizio e si doveva giocare sempre e solo con la stessa fino al game over, questa volta non sarà più così. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire meglio come funzionerà.

Una volta scelte le impostazioni (minuti, difficoltà, presenza dei giocatori classici, ecc.), si potrà scegliere come sempre tra una squadra inventata (cioè con i giocatori di PES) oppure con una squadra esistente con la sua rosa al completo. Sin dall’inizio saranno disponibili tutte le formazioni di PES 2014, quindi si potrà decidere di partire con una squadra del campionato cileno o con il Real Madrid, è indifferente. Si sceglie la propria naziontalià e si comincia a giocare. Non si parte da quella sorta di Serie B inventata nella Master League, ma direttamente nel campionato di cui fa parte il club prescelto.

A questo punto si gioca normalmente scegliendo tattiche, mercato e quant’altro. La vera novità però è un’altra, ovvero che a fine stagione arriveranno le offerte degli altri club. Se verrete licenziati, o anche se rimarrete in sella al vostro club, altre squadre chiederanno di ingaggiarvi, in modo da farvi cambiare campionato e cercare di vincere in altre competizioni. Inoltre, quando avrete raggiunto un livello elevato, magari dopo aver vinto qualche competizione, vi potrebbero arrivare offerte anche da qualche nazionale. È questa la vera novità di PES 2014 che tenta così di scrollarsi di dosso la fama di gioco sempre troppo uguale a se stesso.

Queste le novità dell’offline. Ma ci sono anche novità nel multiplayer. Qui infatti la Master League online vi farà partire da un campionato minore a scelta. Ognuno di questi campionati ha diversi parametri di riferimento e limitazioni nelle spese. I vincitori di questi campionati poi accederanno ad altri tornei fino a quello più importante, la Galactico League, a cui accederanno soltanto i giocatori migliori ed in cui non ci saranno limiti di spesa, quindi si potranno acquistare tutti i migliori giocatori del mondo per creare la squadra perfetta.

Potrebbe interessarti anche:

football manager 2019

Football Manager 2019: i migliori talenti sotto il milione di euro

Talenti giovani nel calcio ce ne sono tanti, ma quando non c'è un grande budget bisogna affidarsi ai potenziali campioni low-cost.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.