Home / Salute / Alimentazione / Le migliori diete per perdere peso in modo sano

Le migliori diete per perdere peso in modo sano

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

le migliori dieteQuali sono le migliori diete per perdere peso in modo sano, assicurando all’organismo tutti i nutrienti di cui ha bisogno e mantenendo la linea a lungo? A rispondere a questa difficile domanda è lo U.S. News & World Report, grazie all’analisi di ben 29 diete condotta da un team di esperti: psicologi, nutrizionisti, dietologi, cardiologi, esperti di obesità e diabete. Le migliori diete sono state classificate in base a diversi parametri molto rigorosi, dalla facilità nel seguire il regime dimagrante a lungo termine agli effetti sulla salute generale, fino alla prevenzione del diabete, all’abbassamento dei livelli di colesterolo e alla sicurezza del programma dietetico.

Ebbene, a trionfare su tutte è stata la dieta Dash, di cui ci siamo occupati in un precedente approfondimento. Non a caso questa dieta, che fa dimagrire in modo sano, è stata studiata dai medici del National Heart, Lung, and Blood Institute proprio per abbassare la pressione arteriosa e ridurre il rischio cardiovascolare. La dieta Dash ha totalizzato un punteggio di 4,1 stelle su cinque ed è risultata sicura, completa, utile per prevenire il diabete ed efficace nella protezione del cuore dalle patologie legate ad una dieta malsana.

Quattro stelle vanno invece alla dieta TLC (Therapeutic Lifestyle Changes), studiata dal National Institutes of Health per promuovere stili di vita sani ed abbassare i livelli di colesterolo cattivo. Questa dieta, a differenza di altre più “commerciali”, si basa su un approccio fai-da-te e coinvolge dunque le persone nella preparazione di cibi sani, senza obbligare ad acquistare intrugli miracoli e pappe pronte.

Al terzo posto troviamo a pari merito  con 3,9 stellette:

  • La dieta della Mayo Clinic, sana e nutriente e moderatamente efficace per perdere peso.
  • La dieta mediterranea, apprezzata per il suo alto apporto di fibre e vitamine da frutta e verdura, per il consumo di olio di oliva e fonti di grassi sani. Non a caso, sotto il profilo nutrizionale, la dieta Mediterranea ha ottenuto il punteggio più alto.
  •  La dieta Weight Watchers è stata invece premiata perlopiù per l’alto supporto psicologico che spinge il paziente a non mollare prima della fine della dieta. La motivazione alta e l’autocontrollo sono infatti fondamentali per resistere alle tentazioni e stabilire un rapporto non emotivo con il cibo.

Fonte: DASH Diet Ranked Best Overall – WebMD
Foto: © Thinkstock

Disclaimer 

comments