Home / Animali / Gatti / Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

età del gatto in anni umani

Come abbiamo visto nel caso dei cani, non sempre per calcolare l’età degli animali domestici in rapporto agli anni umani vale la regoletta empirica della moltiplicazione dell’età per sette. Anche quando si tratta di calcolare l’età del gatto in rapporto all’età umana entrano in gioco diversi fattori, tra cui lo sviluppo nei primi anni di vita e lo stile di vita. Nei primi due anni, infatti, si ha una crescita veloce e maggiore del gatto, tanto che un micio raggiunge l’età “umana” di quindici anni già nel primo anno di vita. A due anni un gatto ha l’equivalente dei nostri 24 anni.

Dai due anni in poi bisogna calcolare quattro anni felini per ogni anno solare, dunque un gatto dell’età di cinque anni è vecchio quanto una persona di 36. Non bisogna poi dimenticare che i gatti che vivono all’esterno esclusivamente o gran parte del tempo invecchiano molto più velocemente di quelli che trascorrono quasi tutta la giornata o tutto il giorno tra le mura domestiche.

Quando adottiamo un gattino di poche settimane è facile seguirne lo sviluppo e calcolare quanto sia vecchio, ma cosa fare quando accogliamo nella famiglia un gatto già adulto? Come determinare l’età di un gatto trovatello? Ci sono alcuni indicatori utili allo scopo:

  • gatto vecchioI denti. I gatti più anziani hanno più macchie e chiazze in superficie. I primi denti di un gattino spuntano tra le 4 e le 6 settimane di vita, mentre quelli permanenti intorno ai quattro mesi di età. Se apriamo la bocca del gatto e troviamo denti bianchi permanenti probabilmente il micio ha un anno, mentre se i denti appaiono già un po’ ingialliti l’età potrebbe essere compresa tra 1 e 2 anni. La presenza di tartaro su tutti i denti indica che ci troviamo in presenza di un gatto di età compresa tra i 3 ed i 5 anni. Denti mancanti sono tipici nei gatti anziani.
  • Tono muscolare. I gatti più giovani hanno più tessuto muscolare, mentre quelli anziani sono più ossuti, spesso con lembi di pelle extra e scapole sporgenti.
  • Il pelo. Il mantello di un gatto giovane si compone di uno strato morbido e sottile, mentre un gatto anziano ha una pelliccia più spessa e grozza con chiazze di pelo grigie o bianche.
  • Gli occhi. Gli occhi luminosi, limpidi e senza perdita di materiale organico o lacrimazione indicano un gatto giovane. I gatti con la vista annebbiata da un velo sottile potrebbero invece avere oltre 12 anni. I gatti giovani, inoltre, hanno iride lisce, mentre quelli anziani hanno iridi più irregolari e frastagliate.

Utilizzate questa tabella per sapere quanti anni ha il vostro gatto!

età dei gatti tabella

Fonte: How to Calculate A Cat’s Age in Cat Years – Catster
Foto: © Thinkstock

2 commenti

  1. Pingback: Come si scopre la sordità nel gatto - M'informo

  2. Pingback: Come stabilire l’età di un gatto trovatello | Gatto Miao Blog

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments