Home / Videogiochi / FIFA 14, le ultime notizie sul titolo EA

FIFA 14, le ultime notizie sul titolo EA

xbox fifa 14

Mancano ormai poco più di tre settimane alla tanto attesa uscita di FIFA 14 e ancora ci sono discussioni e precisazioni a scuotere i milioni di fans che già pregustano la copia tra le mani. La più importante oggi arriva sul fronte Xbox One, e riguarda la fatidica copia gratuita. Ha fatto molto scalpore la foto della nuova console di Microsoft contenuta in un pack con impressa l’immagine del videogioco. Si pensava infatti che si trattasse della console in bundle, ovvero che il videogioco fosse venduto nella stessa scatola della Xbox One. La realtà è un po’ differente.

Prima di tutto, si tratta di una copia digitale, ovvero non ci sarà la scatola con il libretto ed il dvd ma un codice da cui scaricare il gioco. Inoltre sarà presente soltanto nella Day One Edition. Ciò significa che otterranno FIFA 14 gratuitamente soltanto gli utenti che acquisteranno la Xbox One nel primo giorno in cui esce, o nei giorni successivi finché non saranno esaurite le scorte. Per chi invece l’ha prenotata, il titolo sarà gratuito per gli utenti che hanno acquistato la Day One Edition, mentre chi l’ha comprata in versione standard non ce l’avrà. La scelta è stata fatta perché fa sempre bene mediaticamente vedere l’assalto ai negozi nel primo giorno, ma qui si rischiano davvero contusioni e volti delusi.

Una polemica ancora più accesa riguarda la copertina inglese. Lì, insieme a Lionel Messi, veniva ritratto Gareth Bale che fino a 48 ore fa vestiva la maglia del Tottenham. Ma con il passaggio dell’esterno gallese al Real Madrid, gli utenti britannici rischiano di ritrovarsi tra le mani una copia con due giocatori della Liga in copertina. Una bella delusione, non c’è che dire. Lo staff di EA si è subito affrettato a specificare che Bale rimarrà in copertina, ormai non c’è più tempo per un altro contratto e per ristampare tutto, ma resta in ballo soltanto la possibilità che la versione britannica abbia un Bale in maglia Tottenham oppure in maglia Real Madrid. Un bel dilemma che solo i legali delle due parti potranno risolvere. In entrambi i casi i tifosi degli Spurs non saranno contentissimi.

Nel frattempo i fans hanno segnato sul calendario (e se non l’avete ancora fatto, fatelo) la data del 10 di settembre. In quel giorno infatti arriverà la prima ed unica demo del gioco. Non ci sono dettagli al momento, ma dai rumors che si inseguono si parla di un unico stadio in cui si potranno incontrare Manchester City, Barcellona, Borussia Dortmund e PSG. La data di uscita resta invece il 27 settembre.

Foto: Amazon

Potrebbe interessarti anche:

Assassin's Creed Odyssey

Assassin’s Creed Odyssey, guida ai finali alternativi

6 scelte prese durante il gioco influenzeranno il finale: ecco quali sono e come ottenere tutti i finali alternativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.