Home / Sport / Calcio / Torino, mercato e rosa della stagione 2013-2014

Torino, mercato e rosa della stagione 2013-2014

presentazione torino

Il mercato del Torino di quest’estate è stato accorto e ben mirato. Dopo la stagione di assestamento del ritorno in Serie A, i granata ora devono raggiungere l’obiettivo di costruire una rosa che sia capace di restare nella massima serie a lungo, prima di puntare ad obiettivi più consoni al blasone del club. Si possono leggere in questo modo le mosse di mercato di quest’estate, le quali puntano a rinforzare la squadra con alcuni giovani che però, nonostante l’età, sono già affermati.

Il miglior acquisto avvenuto finora è stato quello di Immobile, anche se avvenuto in seguito alla cessione del giocatore più talentuoso, Angelo Ogbonna. La sua cessione però, oltre a portare l’attaccante ex Juve, ha portato anche i fondi necessari all’acquisto di altri giocatori come il talentuoso Bellomo strappato a Roma e Milan, Farneraud, El Kaddouri, Stevanovic, Bovo e Larrondo. Un mix di giovani e veterani utile alle squadre di bassa classifica. A parte Ogbonna, l’altra partenza di peso è senza dubbio quella di Rolando Bianchi, ma questo addio è stato inevitabile vista la volontà del calciatore.

Confermato Giampiero Ventura in sella alla squadra, il quale ha ottenuto forse come colpo migliore di mercato la riconferma di Alessio Cerci, per mesi dato vicino all’Inter e poi anche ad altre squadre, ma che alla fine ha scelto di rimanere sposando il progetto Toro. Il suo 4-2-4 al momento prevede in porta Padelli, ma senza dubbio prima della chiusura del mercato arriverà un altro portiere per sostituire lo squalificato Gillet; D’Ambrosio, Glik, Bovo, Darmian in difesa, Gazzi e Bellomo a centrocampo con sugli esterni Cerci e Vives, mentre in attacco Immobile farà coppia con Barreto.

Con un buon esterno sinistro ed un portiere esperto, il Torino potrebbe sperare di piazzarsi a metà classifica dall’inizio dell’anno e non schiodarsi più da lì. Se invece la squadra dovesse rimanere quella che è oggi, la posizione potrebbe essere un po’ più bassa, anche se la salvezza non sembra essere in discussione. Ma siamo sicuri che fino alla fine del mercato almeno il portiere sarà ingaggiato. Posizionamento finale previsto: tra il 9° ed il 12° posto.

Foto: Torino su Facebook

Questo articolo ti è stato utile? Condividilo per aiutarci a scriverne altri, grazie!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Potrebbe interessarti anche:

calciomercato estivo 2017

Calciomercato estivo 2017: le pagelle alle squadre di A

Milan regina del mercato, Roma salvata l'ultimo giorno, ecco il responso del mercato estivo.

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments