Home / Animali / Gatti / Perché i gatti dormono sempre? Curiosità sul lungo sonno dei mici

Perché i gatti dormono sempre? Curiosità sul lungo sonno dei mici

perché i gatti dormono sempre?

Perché i gatti dormono sempre? Vi sarà capitato di chiedervelo guardandoli sonnecchiare placidamente per ore e ore ogni giorno e non senza una punta di invidia! Beati loro! Nel regno animale il gatto è tra i più dormiglioni, dorme fino a sedici ore al giorno e oltre, più di ogni altro mammifero, se si escludono alcune specie di pipistrelli e gli opossum. Il gatto dorme così tanto perché, come tutti i predatori che hanno pochi nemici, la sua storia evolutiva non è caratterizzata dallo sviluppo di un organismo pronto a scappare per non diventare il pasto di un altro animale. Inoltre, proprio come a tutti i predatori, la caccia ruba al gatto tantissime energie.

sonno miciniAnche i nostri gatti di casa, giocando con topolini finti e altri ninnoli per mici, spendono davvero tantissime risorse vitali. Questo li porta ad avere bisogno di tante ore di sonno per recuperare le energie perdute e accumulare grinta in vista della prossima battuta di caccia, o sessione di gioco nel caso dei mici che vivono esclusivamente tra le mura domestiche. Più il gatto è attivo e vivace e maggiore sarà il bisogno di dormire a lungo.

Quando il gatto è sveglio, l’attività cerebrale è caratterizzata da picchi e onde piccole e irregolari. Quando sonnecchia, invece, le onde si fanno lunghe, lente e irregolari. Queste fasi del sonno del gatto durano dai 15 ai 30 minuti. Quando sta per addormentarsi il gatto è sdraiato con la testa dritta e le zampe sotto il corpo, con i muscoli ancora tesi pronti  a scattare, quando invece cade in un sonno più profondo il micio tende a spostare il peso su un lato del corpo, rilassando tutti i muscoli. Le onde cerebrali si fanno più veloci e ravvicinate ed è difficile svegliare il gatto. Questa fase di sonno profondo dura appena cinque minuti, poi il gatto ritorna al sonno a onde lente, alternando i due stadi fino a svegliarsi completamente dopo 30-40 minuti. I gattini, invece, fino a un mese di età, cadono direttamente in un sonno profondo.

gatto dorme sul divano arrotolatoI gatti sognano nella fase del sonno profondo e quando li vediamo contrarre le zampette o agitarsi forse, chi può dirlo con certezza, è perché stanno sognando di essere a caccia di un topo! Una curiosità: i sensi dei gatti continuano a captare suoni e odori durante il sonno, o almeno per il 70% del tempo dedicato al riposo, in questo modo sono pronti a scattare in caso ci sia una preda nei paraggi. Quando si sveglia il gatto sbadiglia e fa stretching, partendo dalle zampe anteriori, poi si pulisce velocemente.

Se noi umani riusciamo a dormire otto ore di fila e oltre, i gatti, invece, fanno frequenti e brevi sonnellini lungo l’intero arco  della giornata. I gatti anziani e i micini dormono di più rispetto ai gatti adulti. Nelle giornate fredde, piovose o nuvolose il gatto tende, inoltre,  a sonnecchiare più a lungo. I gatti, infine, sono più attivi all’alba e al tramonto, ore in cui c’è la luminosità ideale, né troppo fievole, né troppo intensa, per cacciare. Ecco perché ci svegliano presto. Sogni d’oro!

Fonte: Cat Sleep, Understanding Your Sleepy Cat – Cats About
Foto: © Thinkstock

Potrebbe interessarti anche:

tosare il gatto

Tosare il gatto: quando è necessario e come evitare rischi

Tutto quello che devi sapere sulla tosatura del gatto: dai rischi del farlo a casa, alle alternative meno drastiche per un mantello sano e senza nodi.

2 commenti

  1. Per me i gatti sono le creature piu belle che esistano. Li amo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.