Home / Animali / Cani / Cosa fare se il cane ha paura dei tuoni e dei rumori forti

Cosa fare se il cane ha paura dei tuoni e dei rumori forti

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

cane paura tuoniLa paura, negli animali come negli esseri umani, è una reazione naturale che nasce dall’istinto di sopravvivenza e aiuta a proteggersi dai pericoli. Quando il cane avverte un rumore molto forte, come il suono di un tuono o dei botti, istintivamente scappa e cerca di proteggersi. A volte, però, la paura si trasforma in fobia, un timore eccessivo ed esagerato, e diventa un pericolo per il cane che può anche arrivare a ferirsi mentre cerca di fuggire e nascondersi. Il cane può sviluppare reazioni quali tremori, respiro affannato, salivazione eccessiva, panico.

Per cercare di aiutare il cane a superare la sua fobia è bene comportarsi con lui normalmente. Rassicurarlo e parlargli con un tono diverso dal solito per cercare di tranquillizzarlo, infatti, è controproducente. Il cane percepisce la nostra ansia e capisce che qualcosa non va, sentendosi legittimato a ripetere gli atteggiamenti di paura eccessiva quando sente quel suono specifico. L’ideale, dunque, durante un temporale o quando ci sono i fuochi d’artificio, è parlare al cane con un tono allegro, in modo che l’animale percepisca che il rumore forte non rappresenta un pericolo e che non c’è niente di cui preoccuparsi.

In alcuni casi, se la situazione precipita, è bene rivolgersi ad un veterinario comportamentalista per farsi suggerire una terapia basata sulla desensibilizzazione ed eventualmente anche dei farmaci ansiolitici per i casi più gravi, quando ad esempio il cane arriva a distruggere i mobili e a mettere a soqquadro l’intero appartamento o cerca di scappare, saltando attraverso le finestre.

Capita che il cane inizi con il temere un rumore specifico, come quello dei tuoni, per poi sviluppare reazioni simili anche quando avverte rumori forti di altra natura. In tal caso si può desensibilizzare il cane registrando il rumore di  cui ha paura e facendoglielo ascoltare prima a basso volume e poi aumentando gradualmente l’intensità per abituarlo a non reagire in modo esagerato.

A casa possiamo inoltre aiutare il cane garantendogli un posto tranquillo e facendo in modo che si trovi nella stanza meno esposta ai rumori forti in caso di botti e di temporali. Possiamo inoltre utilizzare suoni neutri per coprire il suono scatenante la fobia. Ad esempio possiamo accendere la televisione se fuori infuria un temporale o se ci sono i fuochi d’artificio. Utile anche distrarre il cane con attività e giochi molto coinvolgenti.

Fonte: Petplace
Foto: © Thinkstock

Potrebbe interessarti anche:

perché cani alzano zampa per fare pipì

Cani: perché i maschi alzano la zampa per fare pipì?

Scopriamo cosa si nasconde dietro l'abitudine del cane di fare pipì con la zampa alzata.