Home / Ambiente / Viaggi / Consigli per l’aeroporto: dall’evitare i ritardi al ritiro rapido del bagaglio

Consigli per l’aeroporto: dall’evitare i ritardi al ritiro rapido del bagaglio

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

consigli per l'aeroporto

Viaggiare in aereo non è una cosa che capita tutti i giorni. Almeno alla maggior parte della popolazione mondiale. C’è però chi lo fa quotidianamente, a volte anche più di una volta al giorno: piloti e assistenti di volo. Quindi, se avete bisogno di alcuni consigli per l’aeroporto, non c’è persona migliore a cui chiedere. Lo ha fatto Repubblica con un interessante reportage. Si è infatti rivolta ad un gruppo di dipendenti ed ex dipendenti delle compagnie aeree per chiedere alcuni consigli per i passeggeri, specialmente per quelli poco avvezzi al volo. Vediamo cosa hanno risposto.

Risparmi, posti migliori e altri consigli per l’aeroporto

Una delle situazioni che provocano più ansia durante un viaggio è certamente il ritiro del bagaglio. Trovare il nastro giusto, aspettare che arrivi la valigia e poi attendere che scorrano decine e decine di altre borse prima che arrivi la nostra provoca agitazione. Il consiglio che danno gli esperti di volo per prendere immediatamente la valigia è essere tra gli ultimi passeggeri a consegnare il bagaglio. Il carico bagagli funziona così: i primi bagagli del check-in vengono imbarcati nel primo carrello e poi man mano il carrello si riempie fino alla fine. Quando i bagagli vengono poi depositati sul nastro, si comincia dalla fine, dunque dall’ultimo passeggero che ha effettuato il check-in. La prossima volta che partite, non affrettatevi ad effettuare il check-in per primi!

Altro aspetto che sta molto a cuore ai passeggeri poco abituati all’aereo è trovare i posti migliori. Ma esistono davvero posti migliori su un aereo? Non c’è una risposta certa a questa domanda perché dipende molto dalle preferenze del viaggiatore. C’è chi preferisce stare sul lato del corridoio, chi su quello del finestrino, chi vicino al bagno e così via. Il consiglio, qualora voleste ottenere un posto ben preciso, è effettuare il check-in online almeno 24 ore prima della partenza. In questo caso potreste scegliere il posto che fa per voi (ammesso che la compagnia lo consenta e sia ancora libero).

È noto che sugli aerei non si possono portare liquidi. Eppure un modo per avere l’acqua a disposizione c’è. Si potrebbe acquistare presso i duty free, ma se volete risparmiare quel denaro? Se portate con voi una bottiglia di plastica vuota potreste chiedere gentilmente agli addetti del bar di riempirvela con acqua del rubinetto. Qualcuno potrebbe rifiutarsi, qualcun altro invece potrebbe riempirvela gratis!

Consigli per evitare ritardi e ottenere benefits in aeroporto

Altro elemento che sta molto a cuore a chi viaggia in aereo è evitare i ritardi. Tra i consigli per l’aeroporto forse è il più importante. Oltre alla consapevolezza del dover arrivare con largo anticipo, un aspetto poco noto è che gli aerei che partono in serata hanno più probabilità di fare ritardi rispetto alla mattinata. Quindi se non volete rischiare ritardi prendete un volo il prima possibile: più tardi partite e maggiori possibilità di ritardi ci sono.

Se volete ottenere benefits in aeroporto come una sala d’attesa dedicata, stuzzichini di benvenuto ecc., è consigliabile sottoscrivere carte fedeltà della compagnia aerea. Meglio ancora se si ottiene la carta di credito convenzionata con la compagnia. L’attesa sarà senza dubbio più piacevole. E sempre in tema di benefits, sapevate che c’è la possibilità di avere un posto migliore in cabina, buoni pasto, e persino viaggi e soggiorni in albergo gratis? È possibile ottenerli cedendo il proprio posto in caso di overbooking. Per ringraziarvi e risarcirvi per il disagio, potreste ottenere tantissimi vantaggi.

Infine l’ultimo consiglio, che non vale solo per l’aeroporto ma in generale per ogni cosa, è fare richieste con gentilezza. Rivolgersi alle hostess di terra con un atteggiamento calmo e gentile vi permetterà di ottenere molto di più che non con un atteggiamento ostile e a voce alta.

Foto: Freeimages

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.