Home / Sport / Calcio / Champions League 2017-2018: quasi complete le fasce dei sorteggi

Champions League 2017-2018: quasi complete le fasce dei sorteggi

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

champions league 2017-2018

La Champions League 2016-2017 non è ancora terminata ma quella del prossimo anno comincia già a prendere forma. Dopo la conclusione dei campionati europei e dell’Europa League è possibile già stilare oltre il 50% delle fasce dei sorteggi della Champions League 2017-2018. Sì perché la prima fascia è già completa, la seconda quasi e si conoscono i nomi di quelle che potrebbero popolare la terza e la quarta. Vediamo come stanno messe le italiane.

La composizione delle prime due fasce della Champions League 2017-2018

La composizione della prima fascia della Champions League 2017-2018 è molto semplice. Il regolamento prevede che vi prendano posto le 7 vincitrici dei 7 principali campionati europei, più la vincitrice della Champions League. Siccome sia Juventus che Real Madrid, le due finaliste della competizione, hanno anche vinto i rispettivi campionati, la prima fascia si apre anche alla vincitrice dell’ottavo campionato europeo. La prima fascia sarà dunque così composta:

  • Real Madrid
  • Bayern Monaco
  • Chelsea
  • Juventus
  • Benfica
  • Monaco
  • Spartak Mosca
  • Shakhtar Donetsk

Nella seconda fascia vanno inserite invece le otto squadre qualificate che hanno un ranking più elevato. Sette di queste otto sono sicure, ovvero:

  • Barcellona
  • Atletico Madrid
  • Paris St. Germain
  • Borussia Dortmund
  • Manchester City
  • Manchester United
  • Porto

L’ottava sarà con ogni probabilità il Siviglia, anche se dovrà passare l’ostacolo dei play-offs. E qui entra in scena la prima italiana. Il Napoli, che pure dovrà disputare i play-offs, è la prima squadra della terza fascia. Qualora dovesse qualificarsi deve sperare che il Siviglia venga eliminato, in modo da scalare in seconda fascia e ritrovarsi con un cammino più facile. In caso contrario scivolerà in terza fascia.

Champions League 2017-2018: le fasce 3 e 4

A questo punto la confusione è tanta perché molto dipenderà da come si svolgeranno i play-offs. Le uniche squadre certe della terza fascia sono Tottenham, Basilea e Anderlecht. Tra quelle impegnate nelle eliminatorie ci sono Napoli, Dinamo Kyev, Ajax, Olympiakos e Liverpool. Difficile che tutte passino i play-offs, è probabile che qualcuna di esse abbia uno scontro diretto, e pertanto la Roma starà lì ad aspettare.

La squadra giallorossa infatti attualmente occuperebbe la prima posizione della quarta fascia, quindi non appena una delle squadre citate nei play-offs dovesse essere eliminata, scalerebbe immediatamente in terza. I club che hanno la certezza di entrare in quarta fascia di Champions League 2017-2018 sono Besiktas, Feyenoord e Leipzig. Rimangono quattro posti che dovrebbero andare a quattro squadre tra Viktoria Plzen, CSKA Mosca, Brugges, Sporting Lisbona, Steaua Bucarest, Young Boys, Nizza, Hoffenheim e Sparta Praga. Ci sarebbe anche il posto per una o più eventuali outsider, ma questi elementi sono imprevedibili.

Ricordiamo infine che la Champions League 2017-2018 sarà l’ultima che vedrà la partecipazione di soltanto 3 squadre italiane (due qualificate e una ai play-offs). Dalla stagione successiva l’Italia avrà diritto a 4 squadre qualificate direttamente.

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.