Home / Salute / Alimentazione / Hai sempre fame? 5 possibili cause

Hai sempre fame? 5 possibili cause

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

avere sempre fame

Avete finito di cenare da poche ore e avete di nuovo fame? Vi svegliate nel cuore della notte con un buco allo stomaco? Non riuscite a concentrarvi al lavoro perché la pancia brontola? Le cause per cui si ha sempre fame possono essere decine, ma escludendo alcuni tipi di patologie, bisogna considerare i motivi per i quali la fame è una reazione normale. Li ha elencati il capo nutrizionista Shona Wilkinson del NutriCentre di Londra.

Le cause più comuni per cui si ha sempre fame

Non sempre avere sempre fame significa avere una malattia fisica o psicologica. Anzi, quando si è donne è una condizione abbastanza comune. Esistono infatti due casi molto frequenti per cui una donna può avere una fame vorace. Uno può capitare quasi tutti i mesi: è il ciclo. Durante “quei giorni” infatti, il sangue ha bisogno di riequilibrare i livelli di glucosio, e per questo invia al cervello il comando di mangiare. Per evitare che ciò accada, la nutrizionista suggerisce di consumare cibi ricchi di proteine (carne, pesce, uova ma anche frutta secca e semi) ad ogni pasto, e ridurre al contempo i carboidrati e gli zuccheri.

Altro motivo comune per le donne è la gravidanza. Si dice che durante quel periodo “si mangia per due”. Non è esattamente così, ma è anche normale che durante i 9 mesi l’appetito aumenti. Gli esperti affermano che è facile cadere nel cibo spazzatura come consolazione immediata al senso di fame improvviso. La dottoressa Wilkinson consiglia di mangiare di più rispetto al solito, ma cibi salutari, evitando raffinati e zuccherati.

Se invece non siete in questi particolari periodi, o siete uomini, le cause possono essere altre. Una è che dormite troppo poco. Non dormire abbastanza abbassa i livelli di leptina, un ormone che inibisce il senso di fame. Al contempo si incrementa il livello di grelina, un altro ormone che, al contrario, stimola la fame. Non è un caso che nello studio della dottoressa Wilkinson si dimostra come, statisticamente, le persone con più problemi di peso sono anche quelle che dormono di meno.

La causa per cui si ha sempre fame può anche essere dovuta alle cattive abitudini alimentari. Si può pensare che si ha fame perché non si è mangiato abbastanza, ma è vero anche il contrario. La nutrizionista afferma infatti che si ha fame anche dopo aver consumato tanti carboidrati nel pasto precedente. I carboidrati infatti permettono di assorbire velocemente gli zuccheri, facendo raggiungere un picco di glucosio, e quindi di produzione di insulina, che stimola il corpo a ricevere sempre più cibo. È un circolo vizioso: i carboidrati aumentano il fabbisogno di zuccheri che, per essere soddisfatto, ha bisogno di nuovi carboidrati. Per interrompere questo circolo basta ridurre l’apporto nella propria dieta di carboidrati e sostituirli con le proteine e la verdura.

Infine l’ultima causa comune per cui si ha sempre fame è…la sete. Paradossalmente la richiesta di acqua può essere scambiata dal cervello come richiesta di cibo, in particolare di cibo veloce come uno snack. Quando sentite quel bisogno, provate a bere un bicchiere d’acqua. Attenzione però a non esagerare, in particolare a non bere troppa acqua prima, durante o dopo i pasti perché in questo modo si rischia di diluire i succhi gastrici e avere così un impatto negativo sulla digestione.

Fonte: The Sun
Foto: Pixabay

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.