Home / Salute / Fitness / Braccia toniche e snelle con la dieta e gli esercizi giusti

Braccia toniche e snelle con la dieta e gli esercizi giusti

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

braccia toniche e snelle esercizi

Braccia toniche e snelle non sono un obiettivo realizzabile soltanto con ore ed ore di allenamento, operazioni chirurgiche e costosi trattamenti estetici. Michelle Obama, ad esempio, riesce ad avere braccia toniche e snelle allenando tutto il corpo tre volte alla settimana per un’oretta e mezza e mangiando sano. Per quanto riguarda la dieta riempite il carrello di frutta e verdura ricche di fibre, cereali integrali, pesce azzurro, carni bianche magre, legumi, frutta secca, semi, olio extravergine di oliva, pane e pasta integrali. Evitare alcolici, dolciumi, cibi spazzatura, cibi ricchi di conservanti e grassi e prodotti confezionati troppo elaborati.

Ma quali sono i migliori esercizi per dimagrire sulle braccia ed apparire più toniche in poco tempo? Non esistono esercizi che si concentrino su una zona, facendo perdere il grasso in quell’area specifica. Così come fare addominali non ci farà perdere il grasso addominale, gli esercizi per le braccia non faranno sparire quelle alette che tanto ci crucciano. E allora come fare? Semplice: allenarsi a tutto tondo e cercare di tonificarsi trasformando la massa grassa in massa muscolare. Accelerare il metabolismo e mangiare sano ci farà bruciare di più e dimagrire ovunque, in special modo nei punti critici, come braccia, cosce e addome, quelli cioè dove più si concentra l’accumulo di grasso “cattivo”.

Lo stretching e le flessioni, esercizi utili per avere braccia toniche, sono importanti anche per migliorare la nostra postura generale e la salute. Spesso, infatti, quando lavoriamo, tendiamo a stare chinati con la schiena. Fare attività fisica e sentirci in forma ci porterà invece a trascorrere almeno qualche ora a settimana con i muscoli allenati, ben tesi e distesi, dritti con la schiena, più vigorosi e sicuri di noi stessi.

esercizi dimagrire bracciaGli esercizi più utili per tonificare le braccia, secondo i personal trainer, sono quelli che allenano più fasce muscolari contemporaneamente e dunque fanno bruciare più calorie e grassi. Per quanto riguarda lo stretching, i pesi, dalle buste della spesa ai pesetti veri e propri, sono un valido strumento per avere braccia più snelle e toniche. I pesi devono essere sufficienti a farci avvertire un po’ di fatica. Dobbiamo chiederci se per 100 mila euro saremmo disposte a raddoppiare i nostri sforzi e potremmo fare di più. La motivazione, in questi casi, è tutto perché sarà proprio la costanza negli allenamenti a farci dimagrire ed ottenere risultati duraturi nel tempo. Il fisico si scolpisce e si modella gradualmente, non con poche settimane di tour de force.

Molte donne hanno paura di sollevare pesi perché temono di diventare troppo muscolose in quell’area. In verità, durante le prime settimane di allenamento, si osserva realmente un rigonfiamento nell’area perché carboidrati ed acqua confluiscono verso la parte del corpo sottoposta a sforzo. Dopo un mese la situazione, però, si regolarizza e le braccia diventano via via più snelle. Un’altra ragione per cui potrebbe sembrarci che le nostre braccia siano più grosse è che stiamo costruendo dei muscoli sopra all’adipe. Quando, grazie all’attività fisica e ad una dieta sana, il grasso sottostante verrà smaltito, ci resteranno solo i tessuti tonici a fare bella mostra di sé.

Per sollevare pesi alleniamo polmoni e cuore, dunque non è vero che l’unico allenamento utile per dimagrire sia quello cardiovascolare, come la corsa sul tapis roulant. Bisogna effettuare esercizi che allenano più parti del corpo contemporaneamente, ridurre le pause tra una sessione e l’altra e cercare di stancarsi. In questo caso avremo sottoposto il nostro fisico ad un buon allenamento. Di seguito un video di alcuni validi e facili esercizi di Jill Cooper per tonificare le braccia da fare a casa senza necessità di attrezzi particolari. Buon allenamento!

[youtube id=”XUoU49YrzPM” width=”620″ height=”360″]

Fonte: The best arm exercises – WebMD
Foto: © Thinkstock

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.